in

Abbonati Freebox, non sai come controllare il tuo WiFi, ecco diverse soluzioni

Lo sapevi: abbonati Freebox, non sai come controllare il tuo WiFi, ecco diverse soluzioni

Potresti non saperlo, ma Free ti consente di programmare lo spegnimento del Wi-Fi della tua Freebox.

Se desideri disattivare il Wi-Fi della tua Freebox durante il giorno quando nessuno è a casa o di notte quando tutti dovrebbero dormire, ma senza doverlo fare manualmente ogni volta, Free offre un’interruzione programmata e ti consente persino di scegliere quale utente e quali dispositivi mancano del wifi. Con l’applicazione Freebox Connect, puoi creare un intervallo di spegnimento WiFi e renderlo frequente se lo desideri.

Devi andare nella sezione “Rete” (nella barra in basso), quindi dentro “Spegnimento Wi-Fi programmato”

Da lì è possibile configurare questo taglio programmato. In particolare è possibile scegliere tra la disattivazione per una fascia oraria identica ogni giorno o per fasce orarie differenti per giorno. Cosa, ad esempio, per differenziare l’operazione tra la settimana e il fine settimana.

La selezione della fascia oraria avviene molto semplicemente con uno swipe del dito, dall’inizio della fascia oraria fino alla fine della fascia oraria. L’intervallo di tempo selezionato diventerà quindi rosso. Non resta che toccare “Conferma” (in alto) per salvare le impostazioni.

Infine, tieni presente che puoi azzerare le fasce orarie con un pulsante in basso.

Per un taglio più mirato

Se non vuoi privarti di Internet, ma assicurati che tuo figlio non trascorra troppo tempo su Internet la sera, ad esempio, puoi anche fare una pausa WiFi programmata incentrata su un profilo. Tutto quello che devi fare è crearlo direttamente su Freebox Connect o su Freebox OS all’indirizzo mafreebox.freebox.fr. La procedura è identica per entrambi i metodi, ecco come farlo dal tuo computer.

Basta entrare in Freebox OS inserendo le tue credenziali e andando alla scheda “profilo”. Per crearne uno basta cliccare su “aggiungi profilo”, inserire il suo nome, l’icona che si vuole associare ad esso e poi selezionare i dispositivi appropriati (smartphone, computer, tablet, ecc.).

Una volta creato il profilo, puoi scegliere di creare una pausa programmata cliccando su “dettagli” e poi su “creare una nuova pausa programmata

È quindi possibile nominare la pausa, scegliere un’ora di inizio e di fine, nonché i giorni a cui si applica questa pausa programmata.

solo un vero fan dello spettacolo ottiene 5/5 su questo quiz di Jackson Avery

“Finora la Philarmonie de Paris ha accolto il ‘mondo’. Adesso deve andare da lui”