in

Activision Blizzard: nuovo direttore per guidare gli sforzi di inclusione, uguaglianza e diversità

Novità sul gioco Activision Blizzard: nuovo direttore per guidare gli sforzi di inclusione, uguaglianza e diversità

A dimostrazione dell’impegno di Activision Blizzard nel migliorare l’ambiente di lavoro per renderlo più accogliente, è stato annunciato oggi che Kristen Hines è stata assunta come Direttore di Diversità, Equità e Inclusione.

Sommario

  • “Creare un ambiente di lavoro che valorizzi la trasparenza, l’equità e l’inclusione”
  • Reclutamento dopo un 2021 difficile

“Creare un ambiente di lavoro che valorizzi la trasparenza, l’equità e l’inclusione”

Activision Blizzard: nuovo direttore per guidare gli sforzi di inclusione, uguaglianza e diversità

In una dichiarazione pubblicata sul suo sito web ufficiale l’11 aprile 2022, Activision-Blizzard ha annunciato di aver assunto Kristen Hines come Direttore di Diversità, Equità e Inclusione. La sua posizione entrerà in vigore dal 25 aprile. Una decisione in linea con le recenti misure adottate dall’azienda per migliorare lo spazio di lavoro. A proposito, Kristen Hines si dice entusiasta all’idea di continuare gli sforzi dell’azienda, ha affermato nel comunicato stampa:

Sono entusiasta di entrare a far parte di un’azienda che sta dando la priorità al suo impegno per DEI (Diversity, Inclusion and Equity) e avanza verso i suoi ambiziosi obiettivi. In un settore storicamente sottorappresentato, non vedo l’ora di guidare gli sforzi dell’azienda per creare un ambiente di lavoro che valorizzi la trasparenza, l’equità e l’inclusione.

È anche Bobby Kotick a parlare di questa nuova assunzione. L’attuale CEO di Activision-Blizzard, che potrebbe lasciare la sua posizione al termine dell’acquisizione di Microsoft, elogia le qualità di Kristen Hines e spiega perché è la scelta ideale per una tale missione:

Activision Blizzard ha grandi ambizioni di essere l’azienda più amichevole e inclusiva nei giochi. Abbiamo già compiuto progressi significativi nel garantire il benessere e la sicurezza dei nostri dipendenti e siamo lieti che Kristen Hines si unisca a noi. I suoi successi passati la rendono la persona giusta per garantire la creazione di un ambiente di lavoro equo, diversificato e inclusivo, in linea con i nostri valori.

Reclutamento dopo un 2021 difficile

Un reclutamento avvenuto sicuramente sulla scia delle numerose accuse mosse contro Activision Blizzard nel 2021: casi di molestie e aggressioni, cultura tossica… Infatti, a fine 2021, è stato proprio il Washington Post a pubblicare un’inchiesta in che Bobby Kotick avrebbe messo a tacere queste questioni. Recentemente è un cantiere navale in California che ha convalidato l’accordo da 18 milioni di dollari tra l’EEOC e l’azienda : un fondo che sarà utilizzato per risarcire le vittime, ma che sarà versato anche ad associazioni il cui scopo è promuovere le donne nei videogiochi.

Sempre di recente, quattro senatori statunitensi sono stati coinvolti nell’accordo raggiunto da Microsoft per acquisire Activision Blizzard per 68,7 miliardi: vogliono la FTC, Commissione federale del commercioinvestire più a fondo per determinare se questa acquisizione non può peggiorare”l’ondata di accuse di abusi sessuali, molestie e ritorsioni ad Activision scoperte nelle recenti indagini federali

Profilo di CharlanMhg, Jeuxvideo.com

Attraverso Charlan MhgScrivi su jeuxvideo.com

PMTwitter

“Vortex”, “A Chiara”, “E c’era un mattino”, “Un’intera notte senza saperlo”… Film in programmazione questa settimana

Enrico felicissimo di questo ritorno!