in

Adidas, Nestl, Aperam, Euroapi, Prosus, Scor, Valneva, Solutions 30…

Caporedattore

1713

seguire su

Poiché le informazioni finanziarie vengono mangiate come dolci, calde ea colazione, Anthony Bondain si alza presto la mattina per servirti il ​​Morning Meeting ogni mattina.
Giornalista finanziario e agente di cambio da oltre vent’anni, editore inimitabile e leader flemmatico. È caporedattore di ZoneBourse.

Ogni mattina, prima dell’apertura dei mercati europei, troverai una selezione di consigli di analisti che coprono i principali mercati del vecchio continente. L’elenco include solo le aziende che hanno cambiato opinione o target di prezzo o sono state ricontrollate. Probabilmente verrà aggiornato durante l’incontro. Queste informazioni fanno luce sui movimenti di particolari titoli o sul sentimento del mercato su una società.

  • Adidas: Jefferies resta a lungo con un target ridotto da 250 euro a 235 euro.
  • Aker BP: Stifel passa dalla vendita alla detenzione, puntando a NOK 355.
  • Aperam: Jefferies deve ancora essere mantenuto con un obiettivo ridotto da 40 EUR a 37,50 EUR.
  • Boohoo: Société Générale passa dall’acquisto alla detenzione, puntando a 72 GBp.
  • Bpost: Jefferies rimane con un target di prezzo ribassato da 7,50 a 6 EUR.
  • Gruppo Byggfakta: Jefferies resta a lungo con un obiettivo abbassato da 70 a 60 SEK.
  • DiaSorin: Jefferies deve ancora essere mantenuto con un obiettivo ridotto da 125 EUR a 116 EUR.
  • Euroapi: JPMorgan inizia a orientarsi verso il sovrappeso puntando a 17 EUR.
  • Groupe Bruxelles Lambert: Société Générale passa dalla holding all’acquisto puntando a 100 euro.
  • Hensoldt: Morgan Stanley inizia il follow-up del sovrappeso con l’obiettivo di EUR 29,90.
  • Nestlé: Goldman Sachs alza il suo target da 138 a 144 CHF.
  • Prosus: Jefferies assume la successione da mantenere con un obiettivo ridotto da 55 EUR a 46 EUR.
  • Rheinmetall: Deutsche Bank passa dall’acquisto alla detenzione con un obiettivo di 215 EUR. Bankhaus Metzler rimane long con un obiettivo di prezzo ribassato compreso tra 255 e 240 EUR.
  • SMA Solar: Jefferies passa dalla holding alla sottoperformance puntando a 33 EUR.
  • Schibsted: Berenberg non si è ancora tenuto con un obiettivo di prezzo ridotto da 215 a 190 NOK.
  • Risultato: Berenberg resta lungo con un target di prezzo ribassato da 37 EUR a 35 EUR.
  • Siemens Gamesa: Berenberg resta con un target di prezzo ribassato da 19,50 euro a 12,50 euro.
  • Soluzioni 30: Exane BNP Paribas riprende il monitoraggio della sovraperformance puntando a 8 EUR.
  • Swiss Re: Oddo BHF passa da neutrale a sovraperformando puntando a CHF 97.
  • Telefonica: Berenberg resterà con un target price che passerà da 4,30 euro a 4,60 euro.
  • Unicredit: Berenberg resta in buy side con un target di prezzo alzato da 12,50 euro a 13,50 euro.
  • Valneva: Stifel passa da holding a buy e punta a 14,40 euro.

Zonebourse.com 2022

Microsoft sta per lanciare una chiave HDMI per giocare a Xbox nel cloud dalla sua TV

Le prime immagini scientifiche del telescopio spaziale James Webb sono previste per metà luglio