in

Aumento del salario minimo, rivalutazione del sostegno CAF… che cambia il 1 maggio

Salario minimo, aiuti CAF e ultimi giorni per iscriversi nelle liste elettorali per le elezioni parlamentari: tutto quello che cambia dal 1 maggio.

Inizia un nuovo mese, e con esso tante novità. Salario minimo, aiuti CAF e ultimi giorni per iscriversi alle liste elettorali parlamentari: ecco tutto quello che cambia in questa domenica 1 maggio.

Il salario minimo aumenterà automaticamente del 2,65% il 1° maggio a causa dell’elevata inflazione degli ultimi mesi. Il salario minimo mensile diventa 1645,58 euro lordi per il lavoro a tempo pieno – netto sale a 1302,64 euro. La retribuzione oraria minima lorda aumenterà a 10,85 EUR. Il salario minimo beneficia di un meccanismo di adeguamento automatico, che assicura che aumenti almeno alla stessa velocità dell’inflazione per le famiglie a reddito più basso. È aumentato dello 0,9% a gennaio, dopo essere aumentato del 2,2% a ottobre.

  • Aumento del “salario” minimo dei dipendenti pubblici

Lo stipendio minimo dei dipendenti pubblici sarà aumentato al di sopra dello Smic dal 1 maggio per mitigare gli effetti dell’elevata inflazione: a differenza dei lavoratori del settore privato, i dipendenti pubblici non beneficeranno della rivalutazione automatica legata all’inflazione. Circa 700.000 dipendenti pubblici sono interessati da questa misura.

  • Rivalutazioni dell’assistenza

Il assegni e premi del Fondo Assegni Familiari (CAF) sono state aumentate dell’1,8% il 1° aprile e tali rivalutazioni entreranno in vigore durante i pagamenti il ​​5 maggio.

Nel dettaglio è:

– il bonus attività (563,68 euro al mese per una sola persona),

– RSA (575,52 euro al mese per una sola persona, 845,22 euro con un figlio a carico, 1014,62 euro con due figli a carico),

– assegni familiari (33,62 euro, 67,23 euro, 134,46 euro a seconda del patrimonio familiare)

– l’indennità scolastica (376,98 euro per i 6-10 anni, 397,78 euro per gli 11-14 anni e 411,56 euro per i 15-18 anni),

– assegno scolastico per figli disabili (135,13 euro al mese),

– il premio di nascita (965,34 euro) o il premio di adozione (1.930,68 euro),

– l’assegno familiare condiviso (405,97 euro in caso di interruzione totale dell’attività),

– l’indennità giornaliera per l’affidatario informale (58,59 euro per una giornata di sostituzione del reddito, 29,30 euro per la mezza giornata)

– Supplemento adulti disabili (919,86 euro).

  • Ultimi giorni per registrarsi per votare

Messaggio di promemoria per i ritardatari. Iscrizione nelle liste elettorali per poter votare alle elezioni parlamentari del prossimo giugno possibile fino al 4 maggio per un iter online su Service-Public.fr e fino al 6 maggio per un avvicinamento in municipio o per posta. Nota: è già troppo tardi per gli elettori della Polinesia e dei francesi all’estero, il processo è stato chiuso dalla fine di aprile.

  • Paga il tuo biglietto del treno online con i buoni vacanza

Una nuova funzionalità che consente il pagamento online con buoni vacanza sarà lanciata all’inizio di maggio sull’applicazione SNCF Connect – fino ad ora ciò era possibile solo alla stazione. È necessario prima accedere all’applicazione mobile ANCV per inserire il codice che si trova sull’assegno nella sezione “Cambi”, nonché l’anno di emissione e il numero dell’organizzazione: dopodiché gli Assegni-Vacanze da dematerializzare devono essere inviati al ANCV.

Jeremy Bruno Giornalista di BFMTV

La toccante sicurezza di Florent Pagny riguardo alla sua battaglia contro il cancro alla Super Cross Battle of The Voice

“Nolwenn è la mia fata madrina”, dice Loris, che ha vinto le “battaglie incrociate”