in

Bitcoin 14 maggio 2022 – Una passeggiata dell’orso che potrebbe estendersi

Una strage storica che lascerà profonde cicatrici! – Questa è una settimana che probabilmente impressionerà il mercato delle criptovalute. Ma se ci limitiamo solo al livello grafico, è chiaro che: Bitcoin (BTC) si accorge di essere caduto. In effetti, l’uscita dal range in cui si è evoluto da fine gennaio è stata purtroppo dal basso.

In queste circostanze, la già incerta tendenza dei prezzi del re delle criptovalute si sta ora trasformando in una modalità di corsa al ribasso dall’ultimo ATH di novembre 2021. Sebbene questo scenario peggiore richieda una conferma la prossima settimana, molti investitori si sono lasciati alle spalle. E poiché ciò non è bastato a portare a casa il punto, i segnali sfavorevoli dell’ultima analisi tecnica di BTC si stanno diffondendo a tutta velocità. Con l’idea che la passeggiata dell’orso potesse estendersi a una benefica purificazione.

Questa analisi del prezzo di Bitcoin ti viene offerta in collaborazione con il Coin Trading e la sua soluzione di trading algoritmico finalmente accessibile ai privati.

Bitcoin – Sette di fila?

Senza bagnarsi davvero Bitcoin sembra sulla buona strada per consolidare la sua corsa di sette settimane consecutive di declino. Soprattutto perché sarebbe una prima storica dalla sua esistenza. Ma il succo è altrove, poiché il supporto di $ 35.000, che in precedenza era il minimo dell’anno, è rotto. In modo tale che l’andamento dei prezzi di BTC diventi ribassista con la convalida di due massimi e minimi sempre più profondi. Da qui il peso significativo della downline dall’ultimo ATH di novembre 2021.

Analisi dei prezzi dei bitcoin in unità settimanali - 14 maggio 2022

Per quanto riguarda l’evoluzione delle diverse curve di l’ichimoku Secondo gli ultimi movimenti in unità settimanali, non c’è segno di un ritorno all’ottimismo. Primo, I prezzi di bitcoin e il Chikou Span si stanno allontanando contemporaneamente dal fondo del Kumo (cloud), il Senkou Span B (SSB). E al ribasso, il Kijun, che era rimasto a lungo in stallo intorno alla resistenza di $ 52.000, sta scivolando nel cloud. E questo visto l’accelerazione del declino del re delle criptovalute verso i 30.000 dollari.

Allo stesso tempo, il fatto che il re delle criptovalute stia vedendo a sua volta rompere il supporto rafforza ulteriormente il ruolo cruciale del pattern grafico ribassista, la spalla-testa-spalla (ETE) nell’attuale corsa al ribasso. Questi sono molti segnali tecnici negativi che difficilmente rassicurano gli investitori in criptovaluta.

Bitcoin – I $ 30.000 in soccorso?

Se Bitcoin è riuscito a risalire al livello di supporto di 30.000$, resta il fatto che un altro attacco da parte dei venditori si profila nei prossimi giorni. Ancora, la pressione ribassista sembra essere senza fiato nelle unità giornaliere. Questo lascerebbe il tempo per una ripresa tecnica, nonostante i prezzi e un Chikou Span sotto il cloud.

In questo venerdì, 13 maggio, osserviamo a stella del mattino† Come promemoria, questo è un modello di inversione verso l’alto formato da tre candele. La prima è una candela ribassista seguita da una piccola candela rialzista o ribassista che si chiude al di sotto della prima candela. La terza è una candela rialzista.

In questo caso, la seconda candela è simile a: doji mentre il terzo non è convinto a causa della sua riluttanza a superare il supporto di $ 30.000, che era il minimo dell’anno scorso. D’altra parte, la differenza di prezzo tra BTC e Tenkan sembra molto distante. Un possibile riempimento tramite nuove candele rialziste convaliderebbe la stella del mattino con un obiettivo a breve termine verso $ 35.000un futuro ex supporto si è trasformato in grande resistenza.

In sintesi, la corsa al ribasso di Bitcoin dall’ultimo ATH di novembre 2021, che ti piaccia o no, è a livello di grafico. Non solo il ripristino del suo dominio conferma che possiamo concludere la stagione ALT fino a nuovo avviso. E nella misura in cui il re delle criptovalute rimane correlato all’evoluzione degli indici azionari (e quindi alla propensione al rischio), il supporto di $ 30.000 verrebbe schiacciato dai venditori. Al di sotto di questa soglia critica, non rimarrebbe molto per trovare un valido punto di partenza.

A peggiorare le cose, le battute d’arresto della stablecoin UST che hanno diffuso una frenetica ondata di panico in tutto il mercato delle criptovalute, hanno lasciato il segno sia negli investitori al dettaglio che istituzionali. Pertanto, e sebbene questa sia di mia proprietà, temo che per qualche tempo possa esserci una crisi di fiducia in questa nascente asset class. In tal caso, l’ipotesi che il prezzo di Bitcoin punti alla barra dei token di $ 20.000 non sarebbe più una fantasia. Ma non finirebbe per essere reale? Ripristina ricominciare tutto da capo in una vera corsa rialzista di qualità superiore?

È possibile ottenere g . esserevincitore ogni volta? Sia che il prezzo di Bitcoin sia in ottima forma o che stia attraversando una turbolenza, Coin Trading ti offre di aumentare le tue possibilità di successo. In effetti, Coin Trading consente alle persone di accedere uno strumento di negoziazione algoritmico e automatizzato al 100%. Vero e proprio meccanismo di tendenza, questo strumento è progettato per adattarsi alle inversioni di mercato e posizionarsi sugli asset crittografici più dinamici del momento.

Questi spettacolari incidenti sul Nasdaq…

un’associazione consiglia di non ascoltare lo stato