in

BlackRock fa un passo indietro

Nel gennaio 2020, Larry Fink, il capo di BlackRock, il principale asset manager mondiale, ha sorpreso assumendo una posizione favorevole. Nella sua tradizionale lettera annuale ai leader aziendali, ha avvertito che il rischio climatico avrebbe interrotto la sua politica di investimento. Il lettore potrebbe aspettarsi che il gigante finanziario d’ora in poi userà il suo potere per costringere le aziende a combattere il riscaldamento globale.

Cambio di passo, martedì 10 maggio, quando il team di coinvolgimento degli azionisti di BlackRock ha aggiornato la sua politica di voto all’assemblea generale annuale (AG) per le società in cui investe il gestore patrimoniale. In una nota, avverte che nel 2022 ridurrà il suo sostegno alle delibere degli azionisti favorevoli, che sono state presentate alle GA nei giorni scorsi e nelle prossime settimane.

Leggi anche Articolo riservato ai nostri iscritti Clima: “L’atteggiamento di BlackRock potrebbe cambiare tutto sul pianeta finanziario”

Per giustificare questo capovolgimento, il gruppo osserva che l’ufficiale di polizia dei mercati finanziari statunitense, la Securities and Exchange Commission, ha allentato il quadro per le risoluzioni degli azionisti, provocando un notevole aumento delle proposte da parte di investitori ecocompatibili. “di varia qualità”“Molte delle proposte poste al voto sono più prescrittive e vincolanti per il management aziendale rispetto alle proposte che abbiamo votato. [en 2021]dice la nota.

Molto attentamente

BlackRock aveva poi sostenuto il 64% delle settantadue risoluzioni degli azionisti sull’ambiente, messe ai voti in tutto il mondo (escluso il Giappone). Nel 2022 questa quota sarà quindi molto più bassa. Non solo perché gli attivisti degli azionisti diventerebbero più invadenti e detterebbero la strategia aziendale nelle loro mozioni piuttosto che nel consiglio; ma anche perché la guerra in Ucraina ha cambiato la situazione.

“Nelle nostre decisioni di voto, è essenziale considerare il contesto in cui operano le aziende”sottolinea la nota di BlackRock, che guarderà con grande cautela alle proposte di risoluzione volte a porre fine ai finanziamenti assegnati ai gruppi di combustibili fossili oa richiedere alle società energetiche di dismettere alcuni dei loro asset.

Leggi anche Articolo riservato ai nostri iscritti BlackRock, guru finanziario che sussurra nelle orecchie dei potenti

In una lettera agli azionisti pubblicata a fine marzo, Larry Fink prevedeva anche un aumento del consumo di alcuni combustibili fossili nel breve termine dopo l’invasione dell’Ucraina. chiama a “un flashback”Lara Cuvelier, dell’ONG Reclaim Finance, se ne rammarica “BlackRock non sta imparando le lezioni della guerra in Ucraina per orientarsi verso una minore dipendenza dai combustibili fossili”

L’Event Horizon Telescope ha filmato il buco nero supermassiccio della galassia Sgr A*?

Duke Nukem Forever: 40 minuti di nuovo gameplay per questa versione cancellata del 2001!