in

Elon Musk determinato ad acquistare e trasformare Twitter ad ogni costo – 14/04/2022 alle 23:59

Un ritratto di Elon Musk e del suo account Twitter sullo schermo di uno smartphone, 14 aprile 2022 a Washington (AFP/Olivier DOULIERY)

Un ritratto di Elon Musk e del suo account Twitter sullo schermo di uno smartphone, 14 aprile 2022 a Washington (AFP/Olivier DOULIERY)

Elon Musk, già azionista di maggioranza di Twitter con poco più del 9% del suo capitale, ora vuole rilevare l’intera azienda e ritirarsi da Wall Street, con l’idea schietta di farne “la piattaforma per la libertà di parola”. nel mondo”.

La sua offerta, che valuterebbe Twitter a $ 43,4 miliardi, rispetto ai circa $ 36 miliardi di oggi, arriva dopo due settimane di disordini tra l’uomo più ricco del mondo e il social network, sollevando molte domande sulle sue intenzioni e sul futuro dell’uccello blu.

“Propongo di acquistare il 100% di Twitter al prezzo di 54,20 dollari per azione in contanti”, ha affermato il capo di Tesla in un documento inviato mercoledì all’agente di cambio statunitense, la SEC.

Il consiglio di amministrazione del gruppo californiano ha risposto “scrupolosamente” a questa offerta.

Elon Musk ha detto giovedì di avere “abbastanza soldi”, ha assicurato di avere un piano B se l’acquisizione fosse fallita, e anche che non stava cercando di “fare soldi”, durante un’intervista dal vivo alla conferenza Ted2022.

“Ho solo la forte sensazione che avere un pubblico, un’ampia piattaforma inclusiva su cui fare affidamento sia estremamente importante per il futuro della civiltà”, ha affermato.

Nella sua lettera ufficiale, il miliardario afferma che è “la sua migliore offerta e la sua ultima offerta” e minaccia di “riesaminare la sua posizione di azionista” all’interno del social network.

– “Sblocca potenziale” –

Molto attivo su Twitter, dove ha quasi 82 ​​milioni di abbonati, Elon Musk ha fatto un notevole ingresso nel capitale della società all’inizio della scorsa settimana, acquisendo 73,5 milioni di azioni ordinarie della società.

Elon Musk è determinato ad acquistare e trasformare Twitter ad ogni costo (AFP/Lionel BONAVENTURE)

Elon Musk è determinato ad acquistare e trasformare Twitter ad ogni costo (AFP/Lionel BONAVENTURE)

Gli è stato offerto un posto nel consiglio di amministrazione, ma alla fine ha rifiutato domenica, dopo una serie di suggerimenti per modificare la piattaforma, come l’aggiunta di un pulsante “modifica” o la rimozione degli annunci, la principale fonte di entrate di Twitter.

Ha anche incatenato tweet denigratori, chiedendosi se la rete di tweet si stesse “estinguendo” perché alcuni account con un grande seguito pubblicano pochi post, o suggerendo che la sede del gruppo a San Francisco fosse trasformata in un centro di accoglienza per i senzatetto.

La sua priorità, ha detto durante l’intervista di giovedì, sarebbe eliminare lo spam e le truffe. Ma soprattutto vuole rendere più trasparente la moderazione dei contenuti, in modo che i tweet non siano più “misteriosamente promossi o declassati”.

Abile in polemiche, provocazioni e battute dubbie, sostiene una visione più ampia della libertà di espressione. “In caso di dubbio, mantieni vivo il tweet”, ha detto, prima di ammettere che “non aveva tutte le soluzioni”.

Molte ONG e figure politiche, d’altra parte, credono che Twitter consenta troppa disinformazione e incitamento all’odio.

“Da quando ho fatto il mio investimento, mi sono reso conto che l’azienda non avrebbe prosperato e nella sua forma attuale avrebbe soddisfatto le sue esigenze sociali” di una democrazia funzionale, sostiene Elon Musk nella sua lettera ufficiale.

“Twitter ha un potenziale straordinario. Lo sbloccherò”, ha promesso.

“È un uomo estremamente privilegiato, che pensa di aver permesso tutto, e non sono sicuro che Twitter che ha in mente sia una piattaforma adatta alla maggior parte delle persone che la usano oggi”, ha detto l’analista indipendente Carolina Milanese.

– “Popcorn” –

“Non siamo sorpresi dal piano del signor Musk di rilevare completamente la società dopo aver rifiutato un’offerta per entrare nel consiglio di amministrazione, cosa che lo avrebbe affascinato”, ha affermato Angelo Zino di CFRA.

A Wall Street, le azioni di Twitter sono aumentate dopo l’annuncio, prima di scendere leggermente nel corso della giornata.

“Non sono sicuro di poterlo acquistare”, ha ammesso giovedì l’uomo d’affari, prima di spiegare che sperava di riunire quanti più azionisti esistenti possibile per il suo progetto.

Uno di loro ha già risposto: il principe e investitore saudita Al-Walid bin Talal ha dichiarato su Twitter di aver “rifiutato” un’offerta troppo bassa rispetto al “valore intrinseco di Twitter”.

L’influenza e la pressione di Musk non lasciano molte opzioni ai dirigenti di Twitter, affermano gli analisti di Wedbush Securities.

“Crediamo che questa serie di colpi di scena finirà con l’acquisizione di Twitter da parte di Musk dopo questa acquisizione ostile”, prevedono in una nota. “Il consiglio sarà probabilmente costretto ad accettare questa offerta o ad adottare misure attive per vendere Twitter”.

“Ora è il momento di tirare fuori i popcorn”, ha aggiunto, “poiché possiamo aspettarci molti colpi di scena nelle prossime settimane che precedono il matrimonio di Twitter e Musk”.

Per la stagione 4, Stranger Things sta diventando un cattivo della cultura pop di culto

Kojima Productions acquisita da PlayStation? Hideo mette le cose in chiaro