in

Elon Musk sta per acquistare Twitter? Il capo di Tesla fornisce finanziamenti astronomici

Elon Musk ha ricevuto impegni di finanziamento fino a $ 46,5 miliardi, o $ 42,7 miliardi, per acquistare Twitter. L’uomo più ricco del mondo prevede di fare un’offerta pubblica di acquisto per i titoli in circolazione del social network, secondo un documento depositato presso le autorità di regolamentazione giovedì 21 aprile.

$ 46,5 miliardi. Questa è la cifra colossale, superiore al PIL del Camerun o della Tunisia secondo i dati della Banca Mondiale, che Elon Musk si appresta a proporre per l’acquisto di Twitter.

Di questo importo, $ 33,5 miliardi rappresentano i fondi forniti personalmente dal capo della casa automobilistica, tra cui: 21 miliardi di dollari di capitale propriocioè meno dell’8% del suo patrimonio personalee $ 12,5 miliardi di prestiti. La partecipazione delle banche, tra cui Morgan Stanley, è di 13 miliardi di dollari.

Il miliardario americano di origini sudafricane, secondo azionista di Twitter con una quota del 9,1%, aveva proposto il 14 aprile di acquisire il suo target per 43 miliardi di dollari, spiegando che il social network dovrebbe essere rimosso dalla borsa di studio ritirata per poter rilanciare il suo obiettivo di crescita e diventa una piattaforma dedicata alla libertà di espressione.

Questa offerta, percepita come ostile, ha spinto Twitter a mettere a punto un meccanismo della cosiddetta “pillola velenosa”, che consente agli azionisti di esercitare i propri diritti se un investitore acquisisce il 15% o più delle azioni del gruppo in un’operazione, cosa che non sarebbe stata pre-approvato dal consiglio di amministrazione. Da quando il fondo di investimento Thoma Bravo LP ha contattato Twitter la scorsa settimana per esplorare un’offerta alternativa a quella di Elon Musk, anche diverse società di private equity hanno espresso interesse per il social network.

Cosa può cambiare questo per gli utenti?

Come i nostri colleghi di MarianneElon Musk si descrive come: “assolutista della libertà di parola”ha affermato di voler “liberare il potenziale di Twitter” consentendo alle persone di “parlare liberamente entro i limiti della legge”.

“Ma poiché le dichiarazioni razziste e antisemite o la diffusione di informazioni private sono legali negli Stati Uniti, commenti come questo potrebbero essere nuovamente consentiti su Twitter”, ha detto Marianne, ricordando. La collusion tra il boss di Tesla e l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump

Rilevando Twitter, Elon Musk avrebbe potuto farloun’arma di comunicazione di massa e di pesare con tutto il suo peso sul terreno dei media.

Fast & Furious 10: data di uscita, sceneggiatura, Fast X, Jason Momoa… Facciamo il punto

ATP Belgrado: Novak Djokovic in semifinale dopo la vittoria su Miomir Kecmanovic (4-6, 6-3, 6-3)