in

Facebook, i difetti dell’impero

Il CEO di Facebook Mark Zuckerberg (da dietro) all'annuncio ufficiale del cambio di nome del gruppo in Meta il 28 ottobre 2021.

Tra documenti interni di Facebook trapelati nell’ottobre 2021 dall’informatore Frances Haugenun elemento è passato relativamente inosservato: la paura del social network e della sua sussidiaria Instagram di essere sopraffatti dai giovani e di essere superati da TikTok, il social network campione dei video brevi. “Su Instagram, il contenuto non è così divertente e interessante come su TikTok. Quello che c’è è spesso abbastanza semplice e meno divertente, e c’è molto contenuto copiato”. ha affermato un adolescente, tra i 35 utenti intervistati nell’ambito di uno studio pubblicato nell’aprile 2021.

Leggi anche Articolo riservato ai nostri iscritti “File Facebook”: per il social, due mesi di disordini mediatici e politici

In un altro documento, datato marzo 2021gli autori hanno notato tendenze “Rif”“TikTok è raddoppiato [en 2020] il suo tempo per utente e gli adolescenti trascorrono da due a tre volte più tempo di quanto non facciano su Instagram ” “La migrazione dei teenager da Instagram a Facebook è minima”; Gli utenti di Facebook nati dopo il 2000 visitano più spesso, ma “più breve e superficiale”…

Il 2 febbraio questi tormenti confidenziali sono diventati una realtà pubblica. Per la prima volta dalla sua fondazione nel 2004, il social network Facebook ha annunciato la perdita di utenti giornalieri (un milione di persone) nel quarto trimestre del 2021. Una goccia d’acqua tra i 1,93 miliardi di utenti o i 2,82 miliardi combinati di Facebook, Instagram e WhatsApp. Tuttavia, lo spettro del declino incombe anche sulle tre reti dell’azienda, che è stata rinominata Meta: hanno guadagnato solo 10 milioni di utenti in tre mesi.

Leggi anche Articolo riservato ai nostri iscritti Facebook perde utenti per la prima volta nella sua storia

Insieme a risultati pubblicitari deludenti (+37% delle entrate totali, fino a $ 118 miliardi o € 107 miliardi per il 2021, ma +20% nel quarto trimestre), queste cifre hanno portato Meta a perdere il 26% del suo valore in una volta sola. perduto. sessione e ha visto 251 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato andare in fumo. Un record nella storia della borsa.

“Facebook sta morendo” ha scritto il sito di informazioni sul protocolloinizio febbraio 2022. Attaccata per motivi etici dall’elezione di Donald Trump nel novembre 2016, l’azienda di Mark Zuckerberg oggi mostra difetti nell’azienda† “Il modello economico ha preso una brutta piega”, riassume Daniel Ives, analista di Wedbush Securities.

La minaccia di TikTok

Per Meta il primo fronte è legato a TikTok: cosa fare con l’esplosione di brevi video di pochi secondi, resa popolare dal network cinese? Di fronte agli analisti, Mark Zuckerberg vuole essere rassicurante. “Abbiamo già sperimentato con successo delle transizioni: il passaggio dal web al mobile, poi dal feed delle notizie [qui classe les contenus sur la page d’accueil d’un utilisateur Facebook] alle storie”, lui dice. Quando Facebook ha notato l’ascesa di Instagram e poi di WhatsApp, Facebook li aveva acquistati. Poi, di fronte al successo delle “storie” di Snapchat, il gruppo ha copiato questo formato di video verticali della durata di diverse decine di secondi. Per contrastare TikTok, Mark Zuckerberg ora si affida a Reels, la sua replica fatta in casa di brevi video, distribuita su Facebook a febbraio e presente su Instagram dal 2020.

Hai ancora il 71,99% di questo articolo da leggere. Quanto segue è riservato agli abbonati.

Kate e il principe William scatenano polemiche in Giamaica

Record di franchising: Evan Fournier si è trasferito per detronizzare John Starks!