in

FlexFuel Energy rilascia il kit E85 intelligente per risparmiare di più

E85 Custodia FFED con AI

La nuova tecnologia sviluppata dal leader francese nelle scatole che consente a un motore a benzina di funzionare in modo ottimale con il superetanolo E85 dovrebbe far risparmiare agli automobilisti interessati su due punti: costi di installazione e consumi.

Perché una scatola?

In un motore a benzina, il tempo di iniezione è solitamente determinato dal computer con controllo tramite la sonda lambda montata a livello del tubo di scarico. E85 superetanolo è un combustibile meno calorico del 30% rispetto a SP 95. Il suo utilizzo richiede che tale diffusione venga aumentata di conseguenza.

Ma in ogni caso no. È necessario eseguire questa operazione tenendo conto della curva di fornitura specifica del blocco. I gruppi di produttori hanno ciascuno le proprie ricette che mirano in definitiva a limitare le emissioni inquinanti dei gas di scarico.

Finora, uno dei ruoli degli installatori è stato quello di regolare manualmente le impostazioni del box E85 al momento dell’installazione. Avrebbero preso il segnale di iniezione dal motore e lo avrebbero bloccato dopo un po’ di rullaggio con controllo.

Il motore si avvia ancora

Senza scatola, il funzionamento del motore non è ottimale. Nella stragrande maggioranza dei casi, ciò non impedirà al veicolo di avviare o far avanzare correttamente il veicolo. Tuttavia, in determinate situazioni, il sistema non sarà in grado di modulare la differenza di tempo di iniezione del superetanolo, necessaria in base al contenuto di ossigeno dell’aria.

Custodia E85 FFED

Il veicolo potrebbe quindi funzionare molto bene negli ingorghi parigini, ma fermarsi ripetutamente all’arrivo in una stazione a monte a causa di una miscela troppo magra. In generale, l’unico inconveniente sarà limitato all’accensione sul cruscotto di una spia di guasto al motore.

D’altra parte, in caso di problemi più gravi sul blocco che portano al verificarsi della garanzia aggiuntiva dopo il periodo legale di 2 anni, il produttore potrebbe benissimo scivolare via. Anche se il danno non è stato causato dal cambio del carburante. Che cos’è esattamente la presenza di a scatola omologata E85

Cos’altro offre il nuovo dispositivo?

Progettato per i moderni motori a iniezione diretta, il nuovo alloggiamento conserva gli elementi di base del solito hardware offerto da FlexFuel Energy Development (FFED). Quello che cambia principalmente è uno strato morbido che legge il segnale per regolare autonomamente il tempo di iniezione del carburante. E questo, ogni volta che si avvia il veicolo.

I primi giri del motore consentiranno alla smart box di costruire una sequenza di diffusione dell’etanolo per avere sempre un’impostazione ottimale su misura. Eliminando l’intervento manuale precedentemente eseguito dall’installatoreil tempo di montaggio diminuisce da 2 ore a 1 ora e 30 minuti, risparmiando circa 50 euro di manodopera.

Armadi E85 FFED senza e con AI

Inoltre, verrà calcolato più finemente il superetanolo in eccesso da iniettare. Il consumo eccessivo perde 3 punti percentuali, dal 25 al 22%.

Un altro vantaggio: questa nuova unità, ancora prodotta in Francia e garantita 5 anni, può essere rimossa da un veicolo per equipaggiarne un altro, ancora senza regolazioni manuali. FFED assicura che il suo dispositivo di intelligenza artificiale sia in grado di supportare il 90% dei veicoli a benzina dotati di motore a iniezione diretta compatibile con l’installazione di un box E85.

Installato da ordini effettuati a metà febbraio

Durante la presentazione alla stampa, FFED ha assicurato che le nuove smart box sarebbero state montate sui veicoli degli ordini effettuati già a metà febbraio 2022. Ci sono voluti tre anni di ricerca e sviluppo per ottenere l’hardware di successo definitivo.

Contenitori E85 FFED con AI

Centinaia di veicoli sono stati testati e decine di migliaia di chilometri sono stati percorsi per garantire il buon funzionamento della nuova soluzione appena svelata. Permette sempre ridurre le emissioni di CO2 di circa il 50%e quelli di particelle fini fino al 90%.

Se il prezzo del superetanolo E85 è recentemente salito alla pompa, il gap con SP95 si è ulteriormente ampliato, rendendo ancora più interessante la sua adozione. Si tratta dell’euro simbolico (non dimentichiamo il consumo eccessivo del 22%). Si noti che un problema con il sensore lambda con i motori Stellantis PureTech da 1,2 litri richiede specificamente l’aggiunta di un sensore del carburante per ottenere un’integrazione ottimale di questi blocchi.

Le strutture esplodono

All’inizio dell’anno, FlexFuel Energy Development è lieta di segnalare un aumento del 77% del fatturato nel 2021. Con il passaggio sopra i 2 euro nel prezzo di benzina e dieselsono stati moltiplicati per 10 il mese scorso: circa 16.000 a marzo 2022, rispetto ai 1.600 di marzo 2021. Questo volume di 16.000 scatole corrisponde anche al numero totale di unità installate lo scorso anno.

Anche le richieste di connessione dalle officine stanno registrando una crescita senza precedenti. Per rispondere a questo sviluppo, FFED avvierà la produzione della nuova scatola a un ritmo di poche centinaia di unità per questo mese di aprile, con l’intenzione di aumentarla a diverse migliaia da maggio.

Prezzo medio della scatola AI montata per un motore ad iniezione diretta: 1.200 euro. “I prezzi dei tetti non sono aumentati. Per le iniezioni dirette si va da 1.100 a 1.600 euro IVA inclusa, installazione inclusa. Da aggiungere la sonda specifica per il motore Peugeot 1.2 L PureTech (100 euro)”, precisa il produttore dell’attrezzatura.

questo incubo che ha segnato la sua vita!

l’affare Piqué, la pessima forma della squadra… Xavi richiama i temi caldi in conf!