in

il latte non sarà più disponibile nei supermercati, gravi conseguenze per la vita quotidiana dei francesi

Da qualche mese ormai molti prodotti stanno scomparendo dagli scaffali dei nostri supermercati francesi. Olio di semi di girasole, grano, uova, Nutella… Questa volta è questa bevanda molto amata dai bambini e che potrebbe scomparire dai nostri supermercati.

La guerra in Ucraina e l’annunciata siccità sono elementi che interrompono l’importazione e la produzione di molti prodotti. Se finisci l’olio di semi di girasole o la farina, una mancanza di latte molto presto sarebbe atteso anche in Francia.

Carenza di latte prevista in Francia?

I produttori di latte francesi vedono i loro costi di produzione fortemente influenzati dall’aumento del prezzo dell’elettricità, dei cartoni e dei trasporti… La situazione dei produttori di latte, considerata la più difficile del mondo agricolo, comporta sacrifici per i produttori francesi. A causa della “perdita” delle vendite degli allevatori, una mancanza di latte dovrebbe quindi essere atteso in Francia a breve.

In un articolo da echiIl vicepresidente di Syndilait ha anche affermato che la situazione è molto complicata per gli allevatori in questo momento:

“Faremo fatica a svegliarci” così predice Eric Forin, il presidente di Syndilait† †Il prezzo del latte è aumentato dell’1,5%, mentre sarebbe necessario un aumento del 20% per eliminare l’inflazione di elettricità, cartone, plastica, trasporti”. L’organizzazione quindi teme molte deviazioni dagli allevatori”si è ammalato

Ricordiamo che la Francia ha circa 3,7 milioni di vacche da latte e 62.000 aziende lattiero-casearie. Un dato che negli ultimi anni ha continuato a scendere, il che significherebbe: un forte calo della produzione di latte per l’anno 2022.

Una grande crisi del latte negli Stati Uniti

La carenza colpisce molto prodotti alimentari di tutti i giorni sull’esagono. Se il latte rischia di scomparire in Francia a causa dei costi di produzione troppo elevati per i produttori, c’è anche una grave carenza di questo prodotto negli Stati Uniti.

attraverso l’Oceano Atlantico, l’improvvisa scomparsa del latte in polvere colpisce tutti gli Stati Uniti. Si dice che oltre il 40% delle scorte sia esaurito in almeno 11.000 negozi, in sei stati del territorio. Iowa, Missouri, Texas, South e North Dakota e Tennessee non avrebbero nemmeno più la metà di questi prodotti.

Ricordiamo: non meno del 75% di bambini nell’arco di sei mesi di solito ricevono almeno una parte del loro cibo sotto forma di latte in polvere negli Stati Uniti

Un terzo dei francesi ha smesso di svolgere le procedure amministrative online

La flessione di Wall Street dovrebbe pesare sui mercati azionari in Europa – 5/12/22 at 8:18 AM