in

il nuovo volto delle grandi BMW

il X7 ricorda i nostri bei ricordi con il suo restyling di metà carriera! Ci siamo quasi dimenticati di questo modello. Non c’è da stupirsi: è raro sulle nostre strade. Con una lunghezza di 5,15 metri, l’X7 non è fatto per l’Europa. Tuttavia, viene ancora venduto lì, con un importante aggiornamento in arrivo presso i rivenditori nell’agosto 2022.

Non possiamo dire che il restyling non si veda. L’X7 cambia radicalmente, almeno nella parte anteriore. Ha il privilegio di essere il nuovo volto di BMW il più lussuoso. Brucia quindi per gentile concessione della nuova serie 7, che sarà presentata il 20 aprile. Un volto Citroën (sì!), con vista su due piani. C’è un primo elemento nell’altezza, in cui è incorporata la firma della luce diurna. Poi sotto, il blocco principale, ma con vetri scuri, per renderlo più discreto.

BMW X7 rinnovata: il nuovo volto delle grandi BMW

L’X7 aveva già una grande griglia a bean, che manterrà dimensioni simili. La loro cornice è leggermente più spessa. Le griglie possono essere illuminate. Nella versione classica, il nuovo paraurti presenta elementi cromati su entrambi i lati della presa d’aria. Questi elementi decorativi sono accentuati nella versione M-look.

Il posteriore cambia molto meno. Chi ha familiarità con il modello noterà una riprogettazione delle luci, migliorandone l’aspetto 3D, e una barra cromata rivista. L’X7 è di serie su cerchi da 20 pollici. Come opzione possiamo avere 23 pollici, una prima volta.

BMW X7 rinnovata: il nuovo volto delle grandi BMW

Dentro ci sono grandi cambiamenti. La plancia è stata ampiamente ridisegnata, soprattutto nella parte superiore per integrare la nuova gamma di schermi curvi introdotti da i4 e iX. C’è uno schermo da 12,3 pollici per la strumentazione e uno da 14,9 pollici per l’infotainment, i due formano una fascia continua, senza tappo.

Le prese d’aria centrali sono più sottili, mentre le prese d’aria laterali sono più grandi. Sul tunnel centrale la piccola leva del cambio è stata rimossa e sostituita da una semplice leva selettrice. L’X7 offre fino a sette posti. Facoltativamente, la panca centrale può essere sostituita da due sedie separate.

BMW X7 rinnovata: il nuovo volto delle grandi BMW

Nel mercato francese, l’X7 viene annunciato con due motori, dotati di micro-ibridazione. Il più simpatico è il diesel 40d, con un sei cilindri in linea da 352 cavalli (contro i 340 cavalli precedenti, grazie a un piccolo incremento di potenza con micro-ibridazione). Lato benzina abbiamo la potente M60i con V8 da 4,4 litri da 530 CV. Entrambe le varianti hanno la trazione integrale xDrive e un cambio automatico a 8 rapporti.

La gamma di ausili alla guida è stata perfezionata, con, ad esempio, una frenata di emergenza più efficace di fronte a pedoni, ciclisti e veicoli agli incroci. L’X7 riceve anche un avviso anticollisione quando si esce dal veicolo.

I prezzi

  • Diesel xDrive40d: da € 101.900
  • M60i benzina: da 133.500 euro

Amber Heard a Johnny Depp: Nel primo giorno del processo la figura del ‘mostro’ è al centro dei dibattiti

Thomas Tuchel al Real Madrid – Arbitro Chelsea: “L’ho visto ridere e divertirsi con Carlo Ancelotti”