in

Le azioni seguiranno domani alla Borsa di Parigi – venerdì 22 aprile 2022 – 21 aprile 2022 alle 18:32

(AOF) –

alten

Lo specialista di ingegneria e consulenza annuncia il fatturato del primo trimestre.

Ufficio Veritas

Bureau Veritas ha pubblicato un fatturato di 1,29 miliardi di euro per il primo trimestre 2022, in crescita dell’11,7% anno su anno, di cui +8% su base organica. Il 58% del fatturato del gruppo è legato alla sostenibilità attraverso i servizi e le soluzioni della Green Line BV. Lo specialista in certificazione ha indicato di avere un’esposizione limitata al conflitto ucraino, principalmente nei mercati delle materie prime, e di aver realizzato solo l’1% del fatturato del 2021 in Russia e Ucraina.

Casinò

Il gruppo retail pubblicherà il fatturato del primo trimestre.

Compagnia delle Alpi

La Compagnie des Alpes ha effettuato giovedì sera l’aggiornamento delle attività per il primo semestre 2021-2022 (ottobre-marzo). Ad esempio, il gestore di comprensori sciistici e parchi tematici ha realizzato nel periodo un fatturato consolidato di 541,2 milioni di euro, in crescita del 16,2% rispetto al primo semestre 2018-2019 (ante crisi). Il gruppo spiega che l’attività dei parchi ricreativi è stata record nel primo trimestre e quella delle stazioni sciistiche è proseguita nel secondo trimestre.

covivio

A fine marzo il fatturato di Covivio ammontava a 217 milioni di euro ea 148 milioni di euro di quota di gruppo, con un incremento del 7,1% a perimetro omogeneo. Gli affitti degli uffici sono diminuiti per effetto delle dismissioni del 2021, ma sono aumentati del 2,9% a perimetro omogeneo. Il tasso di occupazione in Francia è aumentato di 0,4 punti al 93,6%. In Italia il tasso di occupazione è nuovamente migliorato, sfiorando il 97%. In Germania, il trend è leggermente migliorato (+0,3 pt al 79,1%).

Essilor Luxottica

Il colosso dell’ottica annuncia il fatturato del primo trimestre.

FDJ

La Française des Jeux (FDJ) aveva iniziato bene l’anno. Nel primo trimestre del 2022, l’operatore di gioco d’azzardo online e scommesse sportive ha registrato un fatturato di 613 milioni di euro (+14% su un anno) e una partecipazione di 5,06 miliardi di euro (+10,2% su un anno). Il FDJ ha beneficiato di un ottimo slancio del punto vendita (+12%), guidato da iniziative di marketing e vendita. Ma anche un favorevole effetto comparativo: il primo trimestre del 2021 è stato infatti dominato dalle restrizioni legate al Covid.

Fnac Darty

Le vendite di Fnac-Darty hanno raggiunto 1,78 miliardi di euro nel primo trimestre del 2022, in calo del 2,5% su base comparabile e del 2% sulla base dei dati riportati in un contesto di comparatore molto elevato (crescita comparabile del 21,7% in primo trimestre 2021). Rispetto al livello pre-crisi del 2019 pro forma, il distributore ha registrato una crescita delle vendite del 7,8%, trainata da un aumento del paniere medio e del tasso di conversione. Le vendite online rappresentano ormai il 23% del fatturato totale del gruppo.

Icade

Il gruppo immobiliare pubblica (after market) il fatturato del primo trimestre.

barriera

Il fatturato di Kering è aumentato del 27% nel primo trimestre del 2022 a 4,96 miliardi di euro. Il gruppo del lusso ha registrato una crescita a perimetro omogeneo del 21%. Le vendite di Gucci hanno raggiunto 2,591 miliardi di euro, con un aumento del 20% su base riportata e del 13% su base comparabile. Yves Saint-Laurent ha iniziato bene l’anno con un fatturato di 739 milioni di euro, un aumento del 43% su base riportata e del 37% su base comparabile.

Renault

La casa automobilistica pubblicherà (prima del mercato) le sue vendite per il primo trimestre.

Tikehau

Tikehau Capital ha raggiunto 35,5 miliardi di asset in gestione per il gruppo al 31 marzo 2021, con un aumento del 21% in un anno. L’alternative asset manager supera così l’obiettivo iniziale per la fine del 2022 di raggiungere oltre 35 miliardi di euro di asset under management. Tale crescita è dovuta all’incremento del risparmio gestito nell’attività di risparmio gestito (+23% anno su anno), che si è attestato a 34,1 miliardi di euro. In questo settore, il gruppo ha registrato una raccolta netta di 1,5 miliardi nel trimestre, rispetto a 0,5 miliardi dell’anno precedente.

vinci

Il fatturato consolidato di Vinci nel primo trimestre del 2022 è stato di 12,8 miliardi di euro, in crescita del 26% anno su anno, di cui +12% organico. In Francia (49% del totale) il fatturato ha raggiunto i 6,2 miliardi di euro, con un incremento del 7,3% su base reale e del 6,9% su base comparabile. A livello internazionale – che rappresenta oggi più della metà dell’attività del Gruppo (51% del totale) – le vendite sono state pari a 6,6 miliardi di euro, con un incremento del 51% su base reale e del 19% su base comparabile.

Jerome Powell alza il tono, verso un calo del 2% nel Cac 40, Morning Meeting

Il Real Madrid inventa una folle finestra di trasferimento per sorprendere il budget XXL di Mbappe ed Erik ten Hag per salvare il Manchester United