in

L’Europa ufficializza il divieto di vendita di auto termiche dal 2035

È ufficiale. Dal 2035 sarà vietata la vendita di auto termiche all’interno degli Stati membri dell’UE. Giovedì 11 maggio la commissione per l’ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (ENVI) ha appena votato la nuova legge sugli standard di emissione di CO2 per i veicoli con motore a combustione interna.

fine delle auto termiche dell'UE
Credito: Unsplash

A dicembre 2020 potresti scoprire le ambizioni dell’Unione Europea in merito ai veicoli termici nelle nostre sezioni. A causa della nuova normativa, L’Europa voleva vietare la vendita di veicoli termici all’interno degli Stati membri dal 2035† Con questo provvedimento l’UE spera di ridurre del 55% le emissioni di gas serra nel vecchio continente.

Tuttavia, i membri del Parlamento europeo hanno appena compiuto un primo passo nell’adozione di questa legislazione. Come annunciato su Twitter Pascal Canfin, presidente della commissione Ambiente del Parlamento europeo, è appena stata approvata la nuova legge sulle emissioni di CO2 delle auto, con 46 voti favorevoli, 40 contrari e 2 astenuti.

L’UE vota la fine delle auto termiche entro il 2035

Ci sarà una votazione sulla fine delle vendite delle auto a emissioni zero entro il 2035”, si congratula con se stesso. In effetti, le case automobilistiche ora non hanno altra scelta che farlo elettrificare gradualmente la propria flotta per il mercato europeo† Da notare che i marchi non hanno atteso le direttive UE per procedere all’elettrificazione di massa delle loro produzioni. Questo è, ad esempio, il caso di Renault punta ad auto elettriche al 100% in Francia entro il 2030† dalla sua parte, La Volkswagen ha annunciato che smetterà di produrre auto termiche prima del 2035† Quanto alla Toyota, ha confermato la casa giapponese un massiccio investimento di 13,6 miliardi di dollari in batterie per auto elettricheun segno dell’interesse del marchio per questa fonte di energia.

Anche marchi di lusso come Porsche hanno deciso di guidare elettricamente. Il team tedesco afferma che l’80% delle sue auto saranno elettriche entro il 2030† Potete immaginare che l’Europa non sia la sola ad adottare tali misure. Lo vuole anche il governo degli Stati Uniti Il 50% dei nuovi veicoli sarà elettrico entro il 2030† Tornando al diritto europeo, dovresti sapere che questo è solo l’inizio del processo parlamentare, il progetto da votare in plenaria nel giugno 2022 prima della sua adozione definitiva.

Fonte: Pascal Canfin via Twitter

Bitcoin il 12 maggio 2022 – Il peggio a venire?

EUR/USD: l’euro scende leggermente al di sotto di 1,04 USD, il minimo degli ultimi cinque anni