in

Mercedes EQS SUV: l’auto elettrica della franchigia

3

Mercedes alza il velo sul SUV EQS che, come suggerisce il nome, è l’equivalente leggy della berlina elettrica EQS. Con una lunghezza di oltre 5 m e un’autonomia di 660 km, non si tira indietro.

I diversi nomi dei modelli Mercedes possono confondere, ma il nome dell’ultimo SUV EQS ha il merito di essere abbastanza ovvio. Così, il marchio svela questo SUV equivalente della berlina elettrica EQS lanciata lo scorso anno.

Mentre l’EQS è simile a una Classe S elettrica, sebbene benefici di un design specifico, il SUV EQS si oppone al GLS, il SUV più grande della gamma.

Mercedes EQS SUV

Il SUV EQS si pone quindi al vertice della gamma dei SUV elettrici Mercedes, compresi tutti i EQAEQB e EQC† È in corso anche un SUV EQE che si posizionerà tra l’EQC e il SUV EQS.

Il nuovo arrivato è un bambino grande, alto 5.125 m, alto quasi quanto il GLS. Lo stile non è così massiccio, però, e il SUV EQS sembra più un grande EQC.

Mercedes EQS SUV

Ritroviamo la calandra chiusa e la fascia luminosa posteriore ormai tipiche dei modelli elettrici EQ di Mercedes.

Se GLS e GL non hanno mai adottato direttamente il design degli interni della Classe S prima, questo SUV EQS assume la presentazione dell’EQS. Troviamo anche il noto Hyperscreen come opzione. Si tratta di una plancia composta da tre schermi che insieme formano una lastra larga 141 cm. Il cruscotto e lo schermo del passeggero hanno una diagonale di 12,3 pollici rispetto ai 17,7 pollici dello schermo centrale.

Le interfacce possono ricevere aggiornamenti remoti (OTA) ed è anche possibile acquistare alcune opzioni dopo la consegna.

SUV Mercedes EQS interno

Date le dimensioni della macchina e nonostante la presenza delle quattro ruote sterzanti, le manovre sul sedile posteriore risulteranno più comode rispetto al posto di guida. L’equipaggiamento per il comfort è abbondante, soprattutto tuffandosi negli optional, e non c’è dubbio sull’ampio spazio nei sedili posteriori.

SUV Mercedes EQS interno

È anche possibile optare per una terza fila di sedili e prenderne così fino a sette a bordo.

Mercedes EQS SUV 7 posti

Fino a 660 km di autonomia

Come ammiraglia della gamma, il SUV EQS ha una scheda tecnica impressionante. Al lancio sono previste tre versioni, a trazione posteriore e due versioni a trazione integrale 4MATIC, che avranno una specifica modalità di guida fuoristrada.

Tutti condividono una batteria con una capacità utile di 107,8 kWh, per un’autonomia massima WLTP di 660 km per la versione a trazione posteriore e 613 km per le versioni 4×4. La versione più potente annuncia una potenza massima di 400 kW (544 CV) e una coppia di 858 Nm.

EQS SUV 450+ EQS SUV 450 4MATIC EQS SUV 580 4MATIC
Trasferimento Alle ruote posteriori Integrante Integrante
Massima potenza 265 kW 265 kW 400 kW
Coppia massima 568 Nm 800 Nm 858 Nm
Autonomia WLTP 536 – 660 km 507 – 613 km 507 – 613 km

Il caricatore integrato consente la ricarica standard con 11 kW di corrente alternata o opzionalmente con 22 kW. La ricarica con corrente continua è possibile fino a 200 kW, che, secondo Mercedes, consente di riguadagnare 250 km di autonomia in soli 15 minuti.

In particolare, il SUV EQS sarà in concorrenza con la Tesla Model X. Non ha ancora reso noti i suoi prezzi, che si possono stimare intorno ai 130.000 euro per l’entry level.

Annie Ernaux, Virginie Efira e Adèle Exarchopoulos nella selezione dei registi della quindicina

Sixers e Warriors portano 2-0, Denver e Toronto soffrono