in

Nuova BMW X7 (2022): la sette posti ottiene un restyling a metà carriera

Zapping Autonews Green Polestar O2 (2022): il concetto di decappottabile elettrica in video

Tre anni dopo il suo lancio, l’ammiraglia di BMW ha già diritto a un restyling a metà carriera. La nuova BMW X7 è stata presentata dal produttore tedesco mercoledì 13 aprile 2022. Questo restyling cambia alcuni elementi di design del SUV a sette posti e cambia in modo significativo il cruscotto per renderlo più moderno. Anche la gamma motori è in fase di adeguamento, ma per il momento non cederà alle sirene dell’ibrida ricaricabile.

Visivamente, è nella parte anteriore dell’X7 che questo restyling è più evidente. Le luci di marcia diurna strette sono installate sopra i fari adattivi Matrix LED per fornire una visione a due piani di questo imponente veicolo, che è ancora lungo 5.151 metri, alto 1.805 metri e largo 2 metri. La BMW afferma di aver ridisegnato anche la griglia a doppio fagiolo, che può illuminarsi in modo discreto. Anche il paraurti è stato ridisegnato.

Nuovi colori per la carrozzeria in programma

Nuova BMW X7 (2022)

Nuova BMW X7 (2022)Foto di credito – BMW

Nella parte posteriore, le luci a LED con firma luminosa 3D fungono da indicatori di direzione. La barra centrale cromata è ancora presente. Fuori dagli schemi, l’X7 è dotato di ruote da 20 pollici, ma i clienti possono comunque optare per ruote da 23 pollici opzionali se preferiscono. BMW afferma che 40 colori della carrozzeria personalizzati sono disponibili su richiesta, aggiungendo Sparkling Copper Grey Metallic e M Marina Bay Blue ai colori di base.

Il cruscotto riceve il BMW Curved Display

Nuova BMW X7 (2022)

Nuova BMW X7 (2022)Foto di credito – BMW

A bordo di questa X7 rinnovata, BMW ha integrato il famoso BMW Curved Display che è collegato all’ultima versione del sistema di infotainment BMW iDrive. Questa piastra curva è in realtà composta da un cruscotto digitale da 12,3 pollici e da un touchscreen centrale da 14,9 pollici. La plancia è stata leggermente rielaborata ed è ora decorata con un inserto in legno di serie, prese d’aria più grandi e una fascia luminosa.

Oltre a questi sviluppi, l’interno dell’X7 è ora dotato di serie di sedili riscaldati. Con un Comfort Pack puoi sfruttare questi sedili riscaldati della seconda e terza fila, un volante riscaldato, braccioli riscaldati o persino portabicchieri che possono mantenere le bevande alla giusta temperatura. E nel mercato europeo, il rivestimento in pelle può ora essere configurato in quattro diversi colori.

Ibridazione a tutti i livelli sotto il cofano

Nuova BMW X7 (2022)Foto di credito – BMW

Lato motore, gli acquirenti di questa BMW X7 restyling possono prima optare per la versione M60i xDrive, il cui motore V8 4.4 sviluppa ancora 530 CV per 750 Nm di coppia. Ora è associato a una tecnologia di ibridazione a 48V il cui motore elettrico sviluppa 12 CV per 200 Nm di coppia e un cambio automatico Steptronic a otto rapporti. La velocità massima è ancora limitata a 250 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 4,7 secondi. Il motore diesel della gamma è l’xDrive40d 3.0 TwinPower Turbo. Questo sei cilindri in linea è sempre associato all’ibridazione a 48V. Sviluppa 340 CV per 700 Nm di coppia, accelera da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi e raggiunge una velocità massima di 243 km/h.

Al di fuori delle nostre regioni, verrà offerta ai clienti una seconda versione a benzina denominata xDrive40i. Questa versione è equipaggiata con un 3.0 TwinPower Turbo sei cilindri in linea da 380 CV per 540 Nm di coppia in combinazione con un sistema di ibridazione leggera a 48V. Abbastanza per scattare con la X7 da 0 a 100 km/h in 5,8 secondi e raggiungere la velocità massima di 250 km/h. Come suggerisce il nome, i tre motori sono associati alla trazione integrale xDrive.


La nuova BMW X7 sarà in vendita ad agosto 2022. Come la versione precedente, questo modello rinnovato sarà prodotto nello stabilimento di Spartanburg, nella Carolina del Sud, negli Stati Uniti. Il prezzo è fissato a 133.500 euro per la versione M60i xDrive e 101.900 euro per la versione xDrive40d.

In breve

Look più raffinato, paraurti ridisegnati, interni ridisegnati… Il primo restyling della BMW X7 porta con sé alcune modifiche. Il SUV a sette posti del produttore tedesco sta ricevendo un aggiornamento per iniziare tranquillamente la seconda parte della sua carriera. In particolare, la plancia monta il famoso BMW Curved Display, questo doppio schermo curvo che è collegato al sistema di infotainment BMW iDrive. Sotto il cofano, i motori a sei cilindri in linea e il V8 sono ora tutti accoppiati a un sistema ibrido leggero da 48 V. La commercializzazione della nuova X7 rinnovata dovrebbe iniziare ad agosto 2022.

Quentin Guérult

Gaspar Noé filma con dignità una vecchia coppia alla fine della loro vita in “Vortex”

MotoGP 2023: Fabio Quartararo decide entro il 21 giugno