in

Scopri il nuovo importo del salario minimo dal 1 maggio

La crisi sanitaria, l’aumento dei prezzi delle materie prime e dell’energia e la guerra in Ucraina hanno reso inaccessibili i prezzi dei beni di prima necessità e dei carburanti Milioni di francesi sono nei guai a causa dell’aumento del costo della vita.

Il sarà quindi la rivalutazione dello SMIC un contributo importante Va bene, perché la rivalutazione del salario minimo di crescita interprofessionale (SMIC) dovrebbe entrare in vigore il 1 maggio 2022. Secondo le informazioni raccolte dall’AFP presso il Ministero del Lavoro, questo aumento sarebbe compreso tra il 2,4 e il 2,6%.

l’aggiornamentoizzazione dello SMIC

Anche se l’importo esatto non sarà annunciato fino al 15 aprile 2022, l’importo di 40 € sta diventando sempre più insistente. È solo questione di giorni, il ministero del Lavoro è in attesa della pubblicazione del suo preventivo definitivo dell’aumento dei prezzi per il mese di marzo. È dopo questa pubblicazione che sarà ufficialmente annunciato l’importo esatto della rivalutazione.

La rivalutazione della RSA

Anche la RSA è in fase di rivalutazione. Questo aiuterà senza dubbio le famiglie più modeste. Anche il governo sta valutando meglio aumentare la RSA che il bonus di attività. Il bonus attività è aumentato dell’1,8% dal 1 aprile 2022. La somma forfettaria è ora di € 563,68 mentre era di € 553,71 prima di aprile.

Va notato che più di 4,5 milioni di persone vivono in Francia questa tassa rilasciato dal CAF. Per le persone sole, la RSA è passata da € 565,34 a € 575,52. Ciò corrisponde a un aumento di dieci euro in più.

Cos’è l’inflazione?

L’inflazione è l’aumento del prezzo di beni e servizi che si verifica in un periodo di tempo. Diciamo poi che il potere d’acquisto è in calo o che il costo della vita è in aumento. In Francia l’inflazione è misurata dall’INSEE. Ad esempio, la variazione di specifici prodotti di consumo viene calcolata e misurata in un determinato periodo. Quando l’organizzazione nota un aumento dei prezzi, si parla di inflazione.

Non c’è inflazione quando il costo di certo i prodotti aumentano pur essendo compensati dal calo di altri prodotti. D’altra parte, se il prezzo medio al consumo scende, si parla di deflazione. Ogni anno, lo SMIC è calcolato in proporzione all’inflazione.

Nel mese di marzo 2022 è stato rilevato che in Francia il costo della vita è aumentato del 4,5% in un anno. Questi dati preliminari dell’INSEE confermano l’aumento del 3,6% osservato a febbraio 2022. Questa tendenza è ulteriormente peggiorata dal 2017.

Il secondo aggiornamento dell’anno

Il continuo innalzamento del tenore di vita ha indotto l’intervento del Ministero del Lavoro. Nonostante sia solo aprile, c’è già un doppio aumento del salario minimo di crescita (SMIC).

Questo aumento del salario minimo di circa il 2,5% dovrebbe compensare gli effetti dell’inflazione, misurata dall’INSEE al 4,5% in un anno. Il salario minimo mensile, infatti, dovrebbe quindi salire da 1.269 a 1.304 euro. Si prega di notare che queste sono solo stime. L’importo esatto di questa rivalutazione non sarà annunciato fino al 15 aprile.

Il codice del lavoro riconosce la necessità di aggiornare del salario minimo a un tasso di inflazione superiore al 2%. Attendiamo quindi con impazienza la data del 15 aprile per vedere il rapporto finale dell’INSEE. L’ultima volta che il salario minimo è stato aumentato è stato il 1 gennaio 2022. È stato un aumento automatico dello 0,9%.

Si noti che se viene un datore di lavoro un dipendente paga meno del salario minimo legale, rischia una multa di € 1.500. E questo, oltre a un’ingiunzione al risarcimento dei danni alla persona da lui impiegata.

©️ Gli editori di Tekpolis qualsiasi riproduzione dei nostri articoli senza la nostra autorizzazione sarà segnalata a Google e Facebook

Pirenei Orientali: Booder, Arnaud Ducret, Gérémy Crédeville… scopri il programma del F’estival de Collioure di Mathieu Madénian

Il GA92, l’ANS e i Merlus Ultras comunicano insieme!