in

SNCF: alla stazione di Tolosa-Matabiau, quando la destinazione “Rodez” è scomparsa…

Tra lavori alla stazione SNCF nella Città Rosa e sulla linea Tolosa – Rodez e movimenti sociali, racconto in modalità “Ho provato per te” di un viaggio di 8 ore, questo giovedì 21 aprile.

Il viaggio inizierà giovedì 21 aprile alle 07:25 da Tolosa dalla stazione di Matabiau e terminerà alle 09:46 a Rodez, dopo aver percorso 2 ore e 21 minuti sul TER. Era un po’ più complicato. Te lo diciamo.

Di ritorno da una breve vacanza tra Lille, Paesi Bassi e Germania (otto giorni interi di bel tempo, lo dico, non dico niente), ero in tempo per questo treno delle 7:25 TER per Rodez. Arriva al chiodo un po’ con calma e fai anche un po’ di movimento prima di riprendere il lavoro alle 14:00. Ma quello che non sapevo del “Ch’Nord” dove mi trovavo il giorno prima era l’annuncio di sciopero presentato dai sindacati ferroviari per questo giovedì 21 aprile. Improvvisamente il treno delle 7:25 è stato rimosso. Normalmente il prossimo TER per Rodez è alle 10:05, tutto il tempo per un caffè o due. Ma con lo sciopero, più i lavori alla stazione di Matabiau che dureranno fino a 2023La giornata si stava già facendo difficile. Tanto più che quando stavamo cercando il prossimo treno Toulouse Rodez su un distributore automatico, non c’erano risultati e nessun Rodez sul tabellone delle partenze…

Puoi cercare, ma...

Puoi cercare, ma…
CP-LR

Di ritorno nella hall della stazione, chiedo a un portavoce se il treno per Rodez esiste ancora. L’uomo cerca il suo dispositivo e dice: “Dovresti prendere il treno da Cahors a Figeac, che parte alle 9:01, quindi cambiare a Capdenac-Gare.
– E a che ora arriva a Rodez?
– 13:43

Viaggiando più di 4h40, mi sono detto che avrei potuto trovare meno tempo. E in teoria era possibile: alle 9.20 un autobus sostitutivo è andato a Carmaux dove alle 12.34 è partito un collegamento LIO (linee regolari di autobus in Occitania, ma anche treni) per raggiungere Rodez alle 13.36. Un giro di appena 1h02. Buona fortuna, cosa.

Collegamento LIO, il treno fantasma

A Carmaux gli autobus LIO andavano solo ad Albi.

A Carmaux gli autobus LIO andavano solo ad Albi.
CP-LR

Allora prendo il biglietto, salgo sull’autobus e raggiungo Carmaux, un po’ rassicurato. Alla stazione, il tabellone delle partenze diceva “Rodez, 12:34, pista B, puntuale”. Va tutto bene. Ho anche avuto il tempo di ingoiare un cous cous in 20 minuti al Grand Café de la Poste. Sulla via del ritorno mi accorgo che tutti gli ingressi alla piattaforma sono chiusi. Salto un cancello, vado al binario B, ma alle 12:34 niente, non il muso di un TER nella livrea di LIO. Torno alla griglia nel caso in cui questo treno LIO non fosse stato sostituito da un autobus a causa di uno sciopero, ma ancora, nient’altro che i bus regionali che servono il collegamento Albi-Carmaux. Chiamo lo 0 800 31 31 31, il numero di informazioni LIO, per chiedere se è previsto un autobus sostitutivo per Rodez, ma sento solo qualcosa del tipo “A causa delle troppe chiamate, non siamo in grado di rispondere alla tua richiesta. Ti preghiamo di richiamare dopo”. E clicca, riattacca. Masticando il boccone davanti al pannello LIO del treno Tolosa-Albi-Rodez davanti alla stazione, vedo una piccolissima parola che mi dice che per il nostro “comfort” in particolare “lavori di manutenzione il chiusura della tua linea dal 12 al 13 febbraio, dal 7 marzo al 6 maggio e dal 28 al 29 maggio“Ah sì, dimenticavo quei lavori…

Questo significa che sarei in sciopero o meno, non avrei avuto questo treno anche se fosse stato annunciato sul pannello informativo della partenza della stazione? Uso il flash di una bella signora bionda alla biglietteria della stazione per chiederglielo. Lei risponde: “Ma è il pannello, si aggiorna automaticamente, è lo sciopero, non c’è treno”.

Le 12:34 a Rodez, puntuale, ma non c'è...

Le 12:34 a Rodez, puntuale, ma non c’è…
CP-LR

E il prossimo treno, infine, il prossimo autobus per Rodez, è alle 14:10, con arrivo alle 15:25. Difficoltà ad arrivare in orario al lavoro.

Alternative? Senza alternative

Per timbrare in tempo, diamo un’occhiata a Blablacar. Sfortunatamente, tutte le corse Carmaux – Tolosa sono piene, tranne una, che parte troppo tardi per me. Una delle conseguenze dello sciopero. Decido quindi di chiamare un taxi carmausin, anche se il viaggio mi costa più di un volo di andata e ritorno, ad esempio, da Tolosa a Lille, secondo le ultime quotazioni delle azioni. Appena detto. All’altro capo della linea, il signor Redoulès, un tassista, quando gli chiedo se può accompagnarmi a Rodez, sbuffa: “Senti, mi da fastidio, ma non posso dirti di sì. sopraffatto non te lo dico nemmeno Dare il numero di telefono dei miei colleghi non serve a nulla. Ci siamo chiamati tra colleghi, per oggi siamo tutti pieni”.
Un altro effetto dello sciopero.

Quindi decido di aspettare di nuovo l’autobus sostitutivo alle 14:10 e di avvisare il lavoro che sarò in ritardo di due ore. Infine parto da Carmaux e dopo un viaggio faticoso che sarà durato otto ore, atterro a Rodez alle 15:25 in punto, sotto le nuvole e le gocce di pioggia, pensando con qualche sospiro al sole della vecchia Lille, alle spiagge di Bürgh-Hamstede nei Paesi Bassi o dei laghi della Westfalia.
Appena detto.

Ricordo uno slogan pubblicitario della SNCF di qualche anno fa: “Con la SNCF tutto è possibile”. Sono d’accordo, tutto è possibile. Cambuse comprese.

Per il prossimo venerdì 22 aprile lo rifaremo

Questo giovedì 21, il sito sncf-connect.com indicava i treni Tolosa-Rodez in circolazione per venerdì 22 aprile, saltando quelli della giornata. Ma ora sarà necessario postare quello di sabato 23 aprile, perché il movimento di sciopero si rinnova per questo 22 aprile.
Il comunicato stampa della SNCF di giovedì “consiglia ai viaggiatori di posticipare i loro viaggi” per evitare questo tipo di “viaggi difficili”.

Tutte le informazioni saranno disponibili questo giovedì dalle 19:00 sui canali informativi della SNCF
Il sito web della LIO Train SNCF: trainlio.sncf.com
L’applicazione SNCF

Contatta LIO Train SNCF Occitanie: 0 800 31 31 31 (servizio gratuito e chiamata)
Account Twitter: @lio_train_sncf

Olympique Lyonnais Risposta in contanti alle offerte di acquisto

Maestri, Tolone, Castres, Bayonne, Colomiers… Le ultime notizie sui trasferimenti di rugby