in

Sono aperti i preordini per la Tesla Roadster, ma a quale prezzo?

2

Tesla ha finalmente aperto le prenotazioni per la sua Roadster, che sarà prodotta nella nuova Gigafactory di Austin, in Texas. L’importo del preordine probabilmente causerà più di una tosse!

La nuova Tesla Roadster sarà prodotta nello stabilimento Giga Texas di Austin a partire dal 2023. È la realizzazione di un sogno per alcuni, poiché Elon Musk vede semplicemente la sua Roadster come: “il veicolo più veloce al mondo, con accelerazione, autonomia e prestazioni da record.”

Sono aperti i preordini per la Tesla Roadster

In effetti, sulla carta, sebbene nessun filtro di dettaglio tecnico, le cifre annunciate hanno qualcosa per sorprendere la maggior parte degli elettroscettici in termini di sportività. Lo 0-100 km/h verrebbe raggiunto in 2,1 s, la velocità massima è stimata in 400 km/h, i 400 m di partenza da fermo verrebbero superati in 8,8 s e la coppia sarebbe di 10.000 Nm. rendendo la Tesla Roadster l’equivalente delle hypercar più efficienti al mondo. Inoltre, l’architettura a quattro ruote motrici trasporta quattro adulti e l’autonomia è annunciata per 1.000 km.

Il problema è che non si sa ancora esattamente cosa dovranno pagare i clienti.

Negli Stati Uniti sono richiesti due depositi: $ 5.000 è dovuto immediatamente al momento dell’ordine e $ 45.000 è dovuto entro 10 giorni. “Le prenotazioni non sono valide fino a quando non avremo ricevuto il bonifico bancario”dice Tesla.

In Francia,Il sito web di Tesla preciso: Le prenotazioni Roadster richiedono un acconto di € 4.000 con carta di credito e un secondo pagamento di € 39.000 tramite bonifico bancario entro 10 giorni Le prenotazioni non sono definitive fino a quando non è stato ricevuto il pagamento tramite bonifico bancario. In Cina i preordini sono possibili anche dopo un deposito di 332 mila yuan (48.200 €). Tuttavia, Tesla afferma che questi depositi saranno completamente rimborsati.

Sono aperti i preordini per la Tesla Roadster

Tuttavia, il costo finale della Roadster 2 non appare chiaramente nelle pagine di preordine. Quando Tesla ha introdotto la Roadster di seconda generazione nel 2017, una “Founders Edition” poteva essere preordinata per $ 250.000 (circa € 230.000), ma poi l’intero importo doveva essere trasferito in una volta sola.

La Austin Gigafactory mira a produrre 500.000 Model Y all’anno. Durante la cerimonia di apertura, Elon Musk ha dichiarato: “che la fabbrica costruirà anche il Cybertruck, il Semi e il Roadster entro il 2023.” Segue il caso!

Paul e Luana Belmondo, i nonni degli angeli: svelano il nome originale del nipote! : la presentazione

Foot PSG – PSG: I 4 circuiti per il futuro di Pochettino