in

Tesla apre con grande clamore la sua Gigafactory europea, vicino a Berlino

Una Tesla Model Y all'inaugurazione della Gigafactory di Tesla a Grünheide, a sud-est di Berlino, il 22 marzo 2022.

Elon Musk non avrebbe potuto sognare giorni migliori prima del lancio della sua Gigactory, la fabbrica europea di veicoli elettrici del Gruppo Tesla. Martedì 22 marzo non una nuvola ha oscurato la luce intensa del sole primaverile, a Grünheide, vicino Berlino, nella regione del Brandeburgo, quando l’eccentrico industriale è venuto a celebrare una giornata storica: uscire dalla catena di montaggio della prima Tesla made in Germany , due anni e quattro mesi dopo l’annuncio, nel novembre 2019, della scelta della location, il tutto senza alcun contributo.

Due settimane prima il comune aveva dato il via libera, a determinate condizioni, allo stabilimento finora costruito con permesso provvisorio. Nel sito lavorano già tremila dipendenti, che alla fine saranno in grado di produrre 500.000 veicoli all’anno. Entrando nel gigantesco edificio, ti chiedi se non sei entrato per caso in uno di questi templi techno di Berlino, che combinano estetica industriale e illuminazione minimalista.

giovinezza vivace

Comunque la musica è la stessa. E il pubblico, composto principalmente da dipendenti del gruppo, è quasi identico, gilet gialli con il marchio “Tesla” e altro ancora. L’età media non deve superare i 29 anni, si parla inglese, tedesco. Sono per lo più uomini. Le braccia sono ricoperte di tatuaggi, le barbe sono ben tagliate e i capelli sono perfettamente acconciati sulla fronte. Tutti si accalcavano intorno al tunnel di pannelli luminosi che ospitava la Model Y inaugurale, uno dei trenta veicoli che Elon Musk stesso avrebbe regalato ai primi clienti, la maggior parte degli operai.

Il momento diventa una performance techno, un tributo sia a Detroit che a Berlino, rivisitando e rendendo fuori moda contemporaneamente tutti i codici dell’auto tedesca. A Wolfsburg, Stoccarda e Monaco, tradizionali roccaforti del settore, sarà difficile unirsi a questa vivace gioventù. Sullo sfondo, l’area di produzione sembra brillare sotto la sua illuminazione ultra-bianca. Proprio un paio di bracci articolati rossi intersecano le variazioni di grigio e bianco tipiche degli universi Tesla e SpaceX. Nulla sembra cedere il passo ai codici estetici del brand.

Leggi anche Articolo riservato ai nostri iscritti La Tesla Gigafactory vicino a Berlino, o come Elon Musk sta scuotendo il settore automobilistico in Germania

Improvvisamente le teste si girano, entra una delegazione. ” Anziani “, tre giovani sospirano, visibilmente delusi. Sono appena arrivati ​​il ​​Cancelliere, Olaf Scholz, il Presidente della Regione del Brandeburgo, Dietmar Woidke, e il Ministro dell’Economia, Robert Habeck. La vera pop star del giorno dovrà aspettare ancora qualche minuto. Quando Elon Musk, vestito in modo insolito con un completo, sale sul palco, lo spettacolo può finalmente iniziare.

Hai ancora il 51,3% di questo articolo da leggere. Quanto segue è riservato agli abbonati.

Risultati Loto FDJ mercoledì prossimo 23 marzo 2022: estrazione online (gratuita)

chi è Loïk Le Priol, il principale sospettato arrestato in Ungheria?