in

affetti da malattia e in terapia intensiva

Il padre di Damien, Didier, si è fatto conoscere iscrivendo suo figlio nello show. Durante un’intervista con Télé-Loisirs, è tornato ai suoi ultimi anni difficili. Un periodo in cui era prossimo alla morte a causa di una grave malattia.

i candidati di Sposato a prima vista sono generalmente molto dolci. In questa stagione non è un candidato, ma suo padre che ha suscitato simpatia spettatori. Infatti, il nuovo beniamino dello show non è altro che Didier, il padre di Damien. Senza precedenti nel programma, fu il padre ad occuparsi della registrazione del figlio.

E questo a causa delle sue precarie condizioni di salute. I nostri colleghi di Télé-Loisirs hanno potuto interrogarlo affinché potesse raccontarci la sua storia.

Un giovane esigente

Didier ha spiegato di voler provare questa “nuova pratica”. Dopo aver sperimentato i social network, le app di appuntamenti e agenzie matrimoniali, volevano dare una possibilità allo spettacolo M6. Il padre di Damien ammette di essere un fan dello spettacolo, cosa che dice di tenere d’occhio da vicino.

Schermata di Twitter

Continua dicendo che è suo figlio aveva già tentato la fortuna durante la quinta stagione, ma che la sua candidatura non fu accettata. Tuttavia, la produzione lo aveva tenuto nella squadra di riserva. Didier spiega che ciò deve essere dovuto al fatto che suo figlio aveva standard certi e piuttosto elevati.

Il giovane aveva comunque il 70% di compatibilità con un candidato durante il suo primo test. Ciò non ha influito sulla motivazione di Damien e Didier, il giovane ha solo rivisto i suoi criteri. Suo padre è attualmente orgoglioso di vedere che ha trovato qualcuno con il 77% di compatibilità con lui.

Registrato con il sostegno dei suoi genitori

Didier che ha registrato il suo ragazzo grande da 37 anni in programma, sperando che trova una scarpa che gli va bene. Il padre della famiglia confida che sua moglie ha la sua stessa opinione.

Quest’ultimo era consapevole del processo e lo ha persino incoraggiato, anche se non avevano la stessa motivazione. In effetti, se Didier ha preso sul serio questo passo, sua moglie lo ha fatto di più per stuzzicare suo figlio.

“Volevo essere in grado di dire a me stesso che come padre stavo umanamente facendo ciò che era possibile per rendere felice mio figlio”, dice Didier.

Schermata di Twitter

“Mi sono avvicinato alla morte”

Le ragioni che hanno motivato la scelta di questo padre non sono banali. In effetti, Didier è appena arrivato vicino alla morte. Così, dopo aver evitato il peggio, il padre di Damien vuole che trovi una donna con la quale troverà la sua felicità il prima possibile.

“Sono stato malato. Conosco gli ospedali, in particolare li ho stato in terapia intensiva. C’è sempre questa paura per la mia salute da parte dei miei figli e di mia moglie. Sono andato vicino alla morte. ‘ disse Didier.

Continua dicendo che aveva parlato con Damien del suo desiderio di vederlo sposarsi e creare una famiglia tutta sua. Come ogni padre, Didier vorrebbe vedere suo figlio trovare la felicità. Ed è stato in tono scherzoso che il padre di Damien ha aggiunto che non è affatto “pronto a morire”.

È meglio, tocca a Damien giocare

Didier ha voluto rassicurare i telespettatori di M6. Adesso sta meglio e il peggio è alle sue spalle.

“Oggi sto andando molto bene. Ho dei piccoli indolenzimenti, di necessità, ho una vita di trattamento e ci sono effetti collaterali. Sono munito di protesi, mi vediamo zoppicare negli episodi altrove. “, assicura

È il turno del giovane di trovare il prescelto del suo cuore per soddisfare i suoi genitori. Il caso sembra promettente poiché gli esperti dello spettacolo di nozze di M6 gli hanno trovato una giovane donna che si dice sia compatibile al 77% con lui. Speriamo sia quello giusto per loro!

©️ Gli editori di Tekpolis qualsiasi riproduzione dei nostri articoli senza la nostra autorizzazione sarà segnalata a Google e Facebook

Sci alpino. Sacha Fivel vince l’Instructor Challenge a Vars

Mentalità, arbitri e record: José Mourinho, già “Speciale” alla Roma

in

affetti da malattia e in terapia intensiva

Il padre di Damien, Didier, si è fatto conoscere iscrivendo suo figlio nello show. Durante un’intervista con Télé-Loisirs, è tornato ai suoi ultimi anni difficili. Un periodo in cui era prossimo alla morte a causa di una grave malattia.

i candidati di Sposato a prima vista sono generalmente molto dolci. In questa stagione non è un candidato, ma suo padre che ha suscitato simpatia spettatori. Infatti, il nuovo beniamino dello show non è altro che Didier, il padre di Damien. Senza precedenti nel programma, fu il padre ad occuparsi della registrazione del figlio.

E questo a causa delle sue precarie condizioni di salute. I nostri colleghi di Télé-Loisirs hanno potuto interrogarlo affinché potesse raccontarci la sua storia.

Un giovane esigente

Didier ha spiegato di voler provare questa “nuova pratica”. Dopo aver sperimentato i social network, le app di appuntamenti e agenzie matrimoniali, volevano dare una possibilità allo spettacolo M6. Il padre di Damien ammette di essere un fan dello spettacolo, cosa che dice di tenere d’occhio da vicino.

Schermata di Twitter

Continua dicendo che è suo figlio aveva già tentato la fortuna durante la quinta stagione, ma che la sua candidatura non fu accettata. Tuttavia, la produzione lo aveva tenuto nella squadra di riserva. Didier spiega che ciò deve essere dovuto al fatto che suo figlio aveva standard certi e piuttosto elevati.

Il giovane aveva comunque il 70% di compatibilità con un candidato durante il suo primo test. Ciò non ha influito sulla motivazione di Damien e Didier, il giovane ha solo rivisto i suoi criteri. Suo padre è attualmente orgoglioso di vedere che ha trovato qualcuno con il 77% di compatibilità con lui.

Registrato con il sostegno dei suoi genitori

Didier che ha registrato il suo ragazzo grande da 37 anni in programma, sperando che trova una scarpa che gli va bene. Il padre della famiglia confida che sua moglie ha la sua stessa opinione.

Quest’ultimo era consapevole del processo e lo ha persino incoraggiato, anche se non avevano la stessa motivazione. In effetti, se Didier ha preso sul serio questo passo, sua moglie lo ha fatto di più per stuzzicare suo figlio.

“Volevo essere in grado di dire a me stesso che come padre stavo umanamente facendo ciò che era possibile per rendere felice mio figlio”, dice Didier.

Schermata di Twitter

“Mi sono avvicinato alla morte”

Le ragioni che hanno motivato la scelta di questo padre non sono banali. In effetti, Didier è appena arrivato vicino alla morte. Così, dopo aver evitato il peggio, il padre di Damien vuole che trovi una donna con la quale troverà la sua felicità il prima possibile.

“Sono stato malato. Conosco gli ospedali, in particolare li ho stato in terapia intensiva. C’è sempre questa paura per la mia salute da parte dei miei figli e di mia moglie. Sono andato vicino alla morte. ‘ disse Didier.

Continua dicendo che aveva parlato con Damien del suo desiderio di vederlo sposarsi e creare una famiglia tutta sua. Come ogni padre, Didier vorrebbe vedere suo figlio trovare la felicità. Ed è stato in tono scherzoso che il padre di Damien ha aggiunto che non è affatto “pronto a morire”.

È meglio, tocca a Damien giocare

Didier ha voluto rassicurare i telespettatori di M6. Adesso sta meglio e il peggio è alle sue spalle.

“Oggi sto andando molto bene. Ho dei piccoli indolenzimenti, di necessità, ho una vita di trattamento e ci sono effetti collaterali. Sono munito di protesi, mi vediamo zoppicare negli episodi altrove. “, assicura

È il turno del giovane di trovare il prescelto del suo cuore per soddisfare i suoi genitori. Il caso sembra promettente poiché gli esperti dello spettacolo di nozze di M6 gli hanno trovato una giovane donna che si dice sia compatibile al 77% con lui. Speriamo sia quello giusto per loro!

©️ Gli editori di Tekpolis qualsiasi riproduzione dei nostri articoli senza la nostra autorizzazione sarà segnalata a Google e Facebook

Sci alpino. Sacha Fivel vince l’Instructor Challenge a Vars

Mentalità, arbitri e record: José Mourinho, già “Speciale” alla Roma