in

Amel Bent, mamma felice, posa con i suoi figli

Una settimana dopo la nascita di suo figlio, Amel Bent è apparsa su Instagram con i suoi tre figli.

Ha dei lineamenti tirati, ovviamente, ma anche il viso radioso di una madre realizzata. Una settimana dopo la nascita di suo figlio, Amel Bent ha pubblicato su Instagram una storia con le sue due figlie e la più piccola. Sotto le lettere colorate “felicità”, il selfie mostra i quattro a letto per una pigra mattinata con la famiglia, con le due maggiori, Sofia di 6 anni e Hana di 4 anni, che circondano il loro fratellino.

Amel Bent e i suoi figli su Instagram.

Amel Bent e i suoi figli su Instagram.

© Amel Bent / Instagram

il 7 aprile la cantante aveva annunciato la nascita del suo terzo figlio , un ragazzino il cui nome non è stato ancora rivelato. “MYPRINC E. Felice e commosso di annunciare la nascita del mio piccolo principe. In forma e in salute grazie al cielo. Grazie per tutti i tuoi messaggi di amore e gentilezza durante questa gravidanza che ho condiviso con te. Ora per riposarci un po’ e tanti abbracci prima di incontrarci di nuovo. Amore”, aveva già scritto la cantante su Instagram.

Cosa viene dopo questo annuncio

Amel Bent felice, dopo il trauma di un aborto spontaneo

Fortuna trovata per il giudice di “The Voice”, che ha dovuto sopportare prove difficili per questo terzo lieto evento. In primo luogo, la pena detentiva di tre anni del marito e padre dei suoi figli, Patrick Antonelli, per patente di guida falsa.

Cosa viene dopo questo annuncio

Nell’ottobre 2021, nel programma “Sept to 8” di TF1, Amel Bent aveva anche rivelato di aver subito un aborto spontaneo: “Dal momento in cui facciamo un test di gravidanza e risulta positivo, siamo incinta. Lo viviamo profondamente . il suo corpo, nel suo cuore. Lo condividiamo con la persona con cui viviamo. Immaginiamo già un futuro, va molto, molto veloce! Quando ti viene detto: “Sei incinta, ma non hai figli” “È una situazione molto speciale, molto dolorosa, sia fisicamente che psicologicamente”.

Un discorso coraggioso, su un argomento che è ancora tabù. Il suo intervento è stato accolto favorevolmente sui social anche dai fan di Amel Bent, che avevano risposto loro: “Se le congratulazioni mi vanno dritte al cuore, è soprattutto condividere le proprie esperienze che mi sconvolge. Mettere da parte la mia modestia per dirmelo è parlare con orgoglio a nome di tutte le donne, perché una donna su quattro ha vissuto o passerà questa terribile prova. Continuiamo con la libertà di parola affinché questi tabù non ci siano più. Sono prove dolorose che i codici della nostra società ci obbligano a ignorare”.

Playoff 2022 | Programma completo per il primo turno

Tour du Jura: Classifica – Notizie