in

Anne-Sophie Lapix fallita da Emmanuel Macron? Nega e attacca Marine Le Pen. formale su

Invitato al programma C à vous su France 5, lunedì 19 aprile, Emmanuel Macron ha risposto alle domande di Anne-Elisabeth Lemoine, in particolare sul dibattito tra i due round.

È stato invitato a Spetta a voi, questo lunedì, 18 aprile, per difendere il suo mandato di cinque anni e le sue idee per un secondo turno delle elezioni presidenziali. Emmanuel Macron ha risposto alle domande di Anne-Elisabeth Lemoine e dei suoi giornalisti. La conduttrice ha poi voluto che il Presidente della Repubblica commentasse il tema del suo futuro dibattito tra le due tornate: “Tra due giorni, come nel 2017, sarete davanti a Marine Le Pen, come milioni di francesi, con Léa Salamé per France 2 e Gilles Bouleau per TF1 a mediare il dibattito. È un duo che avete approvato? tu?’, iocipolla chiede.

A cosa risponde Emmanuel Macron, colpo per occhio “I due candidati sono stati consultati, ma da parte mia non ho impugnato nessun giornalista o dirigente”, vuole chiarire. “È un po’ una convenzione per consultare i candidati. È una convenzione da mantenere in futuro?”, continua Anne-Elisabeth Lemoine. ‘Funziona se non c’è una lista rossa troppo lunga’risponde sorridendo il candidato de La République en Marche. Curioso, chiede l’inserviente “Non hai il nome di un giornalista nella tua lista rossa?”

Emmanuel Macron: “Li considero dei professionisti e lo stesso per i registi”

Secondo lui, Emmanuel Macron, a differenza di Marine Le Pen, rispetta tutti i giornalisti: “No, nessuno. Inoltre, non ho sfidato nessuno dei tuoi colleghi. E non ho mai smistato giornalisti durante i miei cinque anni di mandato. Penso che sia un problema democraticamente.”lui dichiara, prima di parlare con Patrick Cohen“Ho capito che eri in lista rossa anche tu, se avessi seguito le cose da vicino. Sono rimasto nella posizione che mi sembra quella che dovremmo avere, ovvero i due canali principali, uno del settore pubblico, uno della settore privato, propone. Li considero professionisti e lo stesso per gli autisti”. Questo è ovvio.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

Classifiche UCI: brutte notizie per Alaphilippe

Carenza. Questi francesi che non sono più riforniti di gas dai loro fornitori