in

Axel (sposato a prima vista) ricoverato in ospedale dopo il divorzio: ‘Sono crollato male’

il candidato di Sposato a prima vista 2022 dividere la scala per le esigenze della trasmissione M6. Axel ha accettato di parlare della sua dolorosa storia d’amore, della possibilità di scoprire di essere già sposato all’età di 21 anni. Ed è stata questa delusione sentimentale che lo ha completamente distrutto, al punto che è stato ricoverato in ospedale. Una storia che ha raccontato sul suo account Instagram il 12 aprile.

Il marito di Caroline ha aperto di nuovo al social network. Questa volta, ha versato i suoi tatuaggi per decifrarli insieme alla sua comunità. Per prima cosa ha condiviso una foto in cui possiamo vedere i suoi tre lavori sul corpo. Nella leggenda, ha menzionato che raccontavano storie molto spesso. Questo è il suo caso e si sta preparando anche per un quarto molto personale.

Dopo un periodo difficile legato al mio primo matrimonio…

All’età di 18 anni si recò per la prima volta dal tatuatore per farsi disegnare le sue iniziali e il suo segno zodiacale, ovvero il leone. †Un disastro“, ha chiarito. Axel ha voluto fare di nuovo il grande passo durante un viaggio a Toronto”.Volevo ricordarlo come un tatuaggio Maori. Ho sempre voluto rappresentare il mio segno zodiacale, ma anche il TIKI (simbolo di forza e protezione) degli uccelli (simbolo di libertà). Ci sono squame di tartaruga legate agli oceani (mondo esterno), denti di squalo (consigli e forza) e una conchiglia (protezione)possiamo leggere.

Ma è il suo terzo tatuaggio che significa di più per lei in quanto segna un momento molto difficile della sua vita. †Dopo un periodo difficile legato al mio primo matrimonio, sono crollato abbastanza male… sono stato ricoverato in ospedale. L’unico motivo accettabile per i medici per lasciarmi lì fuori: “Ho due cani di cui devo prendermi cura perché mia ‘moglie’ non vuole che lo faccia!” I mostri mi hanno aiutato, siamo stati costantemente fuori questo mese di novembre 2017, nella natura, in montagna, a dormire sotto le stelle perché la casa era fonte di attacchi di ansia. Per coprire le mie cicatrici ho scelto un tatuaggio di Lobo e Miska, 3 montagne screpolate (per noi), fiori di loto e alberi (per la natura) e la Croce del Pastore per ricordarmi dov’è il MIO nord. In montagna nascondono 4 iniziali per le persone che mi hanno aiutato (a volte una parola fa la differenza…). Le cicatrici sono parte integrante del tatuaggio e il tutto mi ricorda di non arrendermi piùLui continuò.

Questa prova ha permesso ad Axel di trasformare la negatività in positività. Era felice di poter approfittare della natura e di scoprire in casa fonti fino a quel momento insospettate.

Dare PlayStation Plus: Oddworld Soulstorm a PS5 sarebbe stato “devastante”, affermazioni

Prima immagine del futuro grande SUV Alfa Romeo