in

Bacio pubblico e lacrime di felicità: Harry e Meghan danno spettacolo per l’apertura degli Invictus Games

Questo sabato, 16 aprile, si è svolta la cerimonia di apertura degli Invictus Games nei Paesi Bassi. La possibilità per Meghan e Harry di sembrare uniti e più innamorati che mai, soprattutto dopo il discorso di Meghan che rende omaggio al suo incredibile marito.

I fan dell’ex coppia reale aspettavano da tempo l’evento. Gli Invictus Games sono iniziati con questo Sabato 16 aprile e per l’occasione Meghan e Harry hanno fatto una rara apparizione pubblica insieme.

Il creatore degli Invictus Games, Harry, è intervenuto alla cerimonia di apertura, dopo che Meghan ha dato il via alle cose. La possibilità per lei di essere una bella dichiarazione d’amore al marito e al padre dei suoi figli davanti a tutta l’assemblea. Anche questo discorso non ha lasciato indifferente Harry, poiché il principe si è commosso fino alle lacrime e non ha esitato a baciare amorevolmente sua moglie in pubblico. Quindi i due sposini hanno davvero finito con gli abiti da uomo reale che da tempo sono stati loro imposti, è ora complici e intimi spettacolo a un vasto pubblico.

“Non potevo più amarlo e rispettarlo”

Meghan Markle è apparsa abbastanza a suo agio sul palco e ha elogiato suo marito: “Ora è un onore per me presentare qualcuno che penso sarete tutti molto felici di sentire. Ha anche passato molte notti e mattine a pianificare questi giochi per renderli il più perfetti possibile per ognuno di voi”. ha spiegato prima di aggiungere: Non potevo più amarlo e rispettarlo E so che vi sentite tutti allo stesso modo perché è il vostro compagno veterano, ha avuto due missioni in Afghanistan e 10 anni di servizio militare”.

Meghan ha finalmente concluso il suo discorso gridando al marito sul palco: “È il fondatore degli Invictus Games e il padre dei nostri due piccoli, Archie e Lili. Per favore, dai il benvenuto al mio meraviglioso maritoIl principe Harry, duca di Sussex”.

Harry poi venne da lei, con le lacrime agli occhi, la ringraziò e parlò a sua volta. Ha colto l’occasione per parlare della sua famiglia e in particolare di suo figlio, Archie, e dei suoi progetti per il futuro al culmine dei suoi tre anni: “Quando parlo con mio figlio Archie di cosa vuole fare da grande, un giorno è un astronauta, il prossimo è un pilota, ovviamente un pilota di elicotteri. O Kwazii degli Octonauts. Se sorridi, hai visto.” Il principe Harry si è espresso con umorismo prima di continuare: “Ma quello che gli ricordo è che qualunque cosa tu voglia essere da grande, il tuo carattere conta di più, e niente renderebbe sua madre e me più orgogliosi che vederlo avere il carattere di ciò che vediamo davanti a noi oggi.

La coppia si rivelò così più solida e complice che mai, lontana dai precetti della famiglia reale. Belle immagini, che non possono che addolcirci.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

PSG: Cayzac ringrazia il Qatar… e manda un messaggio ai tifosi

Foot PSG – PSG: Donnarumma rimandato al Milan, la voce pazzesca!