in

“Doveva venire”: questa triste confidenza di Mélissa Theuriau sul suo matrimonio

Mélissa Theuriau è stata invitata allo spettacolo En Aparté martedì 22 marzo. Un’intervista in cui ha dato una commovente fiducia al suo ex collega Thierry Gilardi, morto per un infarto nel 2008 e che avrebbe dovuto essere presente al suo matrimonio.

A 14 anni dalla sua scomparsa, lascia ancora un enorme vuoto nel cuore degli spettatori. Il 25 marzo 2008 Thierry Gilardic è morto per un infarto, all’età di 49 anni. Il giornalista ampiamente apprezzato aveva trascorso 15 anni a Canal+ prima di diventare la voce del calcio e il capo di . divenne Telepiede su TF1. Parallelamente a questa lunga carriera sportiva, ebbe anche co-presentazione del programma mattutino di LCI da settembre 2005 a giugno 2006, insieme a Mélissa Theuriau† Una breve esperienza che il compagno di Jamel Debbouze ha amato. ospite a parte questo martedì, 22 marzo, il giornalista ha anche espresso tenera fiducia parlando di Thierry Gilardi.

È un bell’incontro. Mi manca molto“, ha confidato per la prima volta Mélissa Theuriau con commozione. Nonostante la loro collaborazione sia durata solo pochi mesi, i due giornalisti hanno avuto il tempo di costruire una forte amicizia. Thierry Gilardi sarebbe addirittura nella lista degli invitati per un evento molto speciale nella vita di Melissa Theuriau .”Doveva venire al nostro matrimonio. Mi sono sposato lo stesso anno della sua morte nel 2008“, ha lamentato il produttore dello spettacolo Alla tavola!!!.

Mélissa Theuriau: “Mi sarebbe piaciuto durasse un po’ di più”

Anche Mélissa Theuriau è tornata al rapporto professionale che avevano quando lavoravano insieme. †Sono stato molto fortunato (…) perché in questa co-presentazione con Thierry, che si è cimentato nella cronaca ed è uscito dallo sport, c’è stato un pareggioha detto, aggiungendo di essere consapevole dell’evoluzione in un “ambiente difficile” per le donne: “So quanto è raro questo rispetto per l’altro, come donna, come giornalista, questa preoccupazione che l’altro esista quanto teC’erano valori comuni”† Un tempo che rimarrà nella memoria di Mélissa Theuriau. “Sono stato fortunato che siamo stati insieme per un po’. Vorrei che durasse un po’ di più. Sono davvero bei ricordiha concluso

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

come hanno fatto Italia e Portogallo ad avvicinarsi all’eliminazione?

Tasso di cambio del dinaro rispetto all’euro il 23 marzo 2022