in

Eric Zemmour, al suo fianco il figlio Thibault: “Questa è la prima volta che decido di farmi vedere”

L’ospite Guillaume Pley ha trasposto il suo programma a quartier generale nel contesto delle elezioni presidenziali, ridenominazione Quartier generale della campagna† Il suo primo ospite politico non è altro cheEric Zemmour, leader del movimento di estrema destra Reconquista. L’intervista, trasmessa il 23 marzo 2022, è avvenuta nei locali dell’ex polemista all’insegna del buonumore. Senza scontri o dibattiti elettrici coinvolti, l’obiettivo dello spettacolo è chiaramente quello di mostrare il volto umano della personalità. È grazie a questo contesto benevolo che uno dei figli dell’ex giornalista ha accettato di intervenire su questo set effimero, Thibault† Eric Zemmour ha sposato l’avvocato Mylène Chichportich nel 1982 e ha avuto tre figli con lei. Prima Hugo (1997), poi Thibault (1998) e infine Clarisse (2004). Quindi è stato il più giovane ad andare dalla parte di suo padre Quartier generale della campagna† Thibault Zemmour parla con disinvoltura davanti alla telecamera, chiaramente più a suo agio in questo esercizio di duetto rispetto a suo padre, che a poco a poco si apre.

Al microfono di Guillaume Pley, Thibault Zemmour, 24 anni, studente di legge vicino alla fine dei suoi studi, è tornato alla decisione del padre di unirsi alla campagna, la sua vita quotidiana che non è cambiata molto da quando lui e suo fratello stesso, spiegando perché ha deciso di fare questa intervista: “È la prima volta che decido di mostrarmi, solo perché è uno spettacolo meno convenzionale rispetto a quello che puoi vedere sulla televisione tradizionale† Penso che sarà l’unico† Perché non mi interessa mostrarmi, rivelare la mia vita. So come funziona, l’ho visto con mio padre. Non voglio che sia lo stesso per noi.

Un’infanzia quasi come le altre

Immersi nella politica attraverso il padre, i figli di Eric Zemmour si sono sempre avvicinati a tutte le materie come una famiglia. A volte con litigi nell’adolescenza, ma ciò che è più normale a questa età secondo il saggista. Guillaume Pley poi chiede che tipo di padre era, severo? †No, ma non è lo stesso con le ragazze. Al liceo sono sempre stato molto umile. Ho avuto una ragazza tutti i miei giorni di liceo. Tornava spesso a casa dopo la scuola, mangiavamo insieme. Non è mai stato un problema, né per mio padre né per mia madre. Ero più umile di colui che me lo proibiva

Non è facile essere il figlio di Eric Zemmour, quando si ha una figura paterna altrettanto controversa nei media. Thibault Zemmour poi racconta la sua esperienza al liceo: “Quando chiamiamo Thibault Zemmour, le persone rispondono naturalmente. Non sono il contrario fisicamente, penso che siamo un po’ simili. Ma non ho mai avuto problemi con esso Sono sempre stato molto socievole† Anch’io potrei essere stato fortunato, le persone chiacchieravano con me. Gli insegnanti non erano gli stessi. Ho avuto dei problemi con gli insegnanti perché inevitabilmente hanno un potere superiore al mio.A cui il politico aggiunge:Sono stati spesso lasciati. Lo hanno pagato un po’ per le mie posizioni.“Ma il giovane suona:”Mais Non ho mai avuto grandi, grossi problemi

Apparire davanti alle telecamere, una scelta deliberata

Eric Zemmour e i suoi figli possono contare sulla loro opinione critica e costruttiva: “Dico la mia opinione. Ma sono giovane, non è il mio mondo, non è la mia vita, ma penso di saperlo. Gli interessa e penso che a volte ascolti. Sì, sono orgoglioso di lui.“Certo molto a suo agio, Thibault Zemmour non intende più intromettersi in politica. Lo ha fatto questa volta, in un contesto eccezionale, le elezioni presidenziali e il sostegno, ma questo è tutto: “Mi sentirei in colpa se non lo facessi

La presenza del figlio sorprende alla luce del suo desiderio di proteggere sempre la sua vita privata e quella della sua famiglia. Dall’inizio della campagna, ha raramente menzionato la sua prole e non ha fatto alcun riferimento alla madre. Apparendo ufficialmente con la sua direttrice strategica Sarah Knafo, che presto compirà 29 anni, ha dichiarato a BFM lo scorso gennaio: “Te lo dico io, nelle istituzioni della Quinta Repubblica non c’è la first lady. Quindi le persone non hanno bisogno di sapere. Ma la vita privata è la mia vita privata. Risolvo i problemi che sorgono nella mia vita privata con il passare del tempo.“Questa intervista va in onda mentre il grande giorno si avvicina e il le intenzioni di voto sono in calo per l’ex giornalista Figaro (9% a seconda di) barometro quotidiano OpinionWay-Kéa Partners) che aveva fatto colpo con la sua partecipazione alla campagna alla fine del 2021.

Ghostwire Tokyo: la sorpresa action-adventure del 2022 su PC e PS5?

perché questo attacco informatico può avere conseguenze importanti