in

“Ero un ragazzo” rivela Eve alla sua cotta, la sua reazione fa ronzio

Lunedì prossimo, 18 aprile 2022, in E se ci incontrassimo?Ho rivelato al suo amante virtuale Aïckel che è una donna transgender.

Lunedì prossimo, 18 aprile 2022 trasmette M6 una nuova canzone E se ci incontrassimo? subito dopo un episodio Sposato a prima vista† In quale Axel fu spiacevolmente umiliato di Carolina. Ma i telespettatori attendevano con impazienza il nuovo programma della stazione, in onda nella seconda parte della serata.

“Sono nato nel corpo di un ragazzo”

E per una buona ragione! Ève stava per vedere per la prima volta il bel Aïckel dopo un mese e mezzo di accese discussioni sui social network. Ma un grande segreto aspettava il giovane. “Gliel’ho nascosto” Sono nato nel corpo di un ragazzo” ha rivelato la bella bruna, guardando le telecamere.

Ma appena il giovane entrò nel soggiorno del castello, confermò subito la sua infatuazione per la bellezza e la chiamò direttamente “bambino”† Ma se il sentimento c’era, all’annuncio della sua particolarità, il candidato si alzò e lasciò la stanza.

Una reazione che ha chiaramente reso Eve triste. Per quanto riguarda Aickelturbato dalla notizia, ha colto l’occasione per chiamare sua madre, dal terrazzo della tenuta. Quest’ultimo poi gli consigliò di prendere la sua decisione con il cuore. E il rapper ha fatto la scelta giusta!

Perché pochi minuti dopo, insieme alla giovane donna, ha deciso di ignorare questa grave bugia. I due piccioncini allora baciato languidamente, in un lieto fine degno di una commedia romantica.

Un’altra falsa sequenza?

Sì, ma qui, come al solito durante lo spettacolo, gli internauti si sono emozionati sul web e hanno gridato di nuovo fake, come il trio Sandra/Ishmael/Guy. “E’ uno spettacolo ben vestito, sono amici”, “BUZZZ È FALSO È GAY BASIC”“messaggio a M6 smetti di portarci attori! Rispetta il tuo pubblico”potremmo leggere su Twitter.

Per non perdere nessuna delle nostre novità, Iscriviti alla nostra Newsletter

Tre piloti Honda sul sedile caldo? – dottore dentro

Le associazioni dei consumatori si oppongono alla prevista fine dei coupon