in

ESCLUSO. Nabilla incinta: scopri i lussuosi regali della sua lista nascita!

Incinta del suo secondo figlio, Nabilla ha inviato una lista di regali di nascita d’oro al limite! Di seguito le informazioni esclusive di Closer che potranno essere trovate in edicola da venerdì 22 aprile 2022.

La famiglia crescerà rapidamente. Tra pochi mesi Nabilla e suo marito Thomas Vergara daranno il benvenuto al loro secondo figlio. Un arrivo che attendono con ansia e che già stanno preparando con grande cura. Inoltre, come Closer ti rivela in esclusiva nel suo numero in edicola da venerdì 22 aprile 2022, i nuovi genitori hanno già inviato la loro lista di regali di nascita. Sul sito GiftClic.com hanno scelto di mettere tutto ciò di cui hanno bisogno per il loro futuro figlio. Dal bavaglino Curved Logo a 60 euro (l’articolo più economico!) al cavallo a dondolo in faggio naturale di Hermès a 2200 euro, ci sono 32 regali per bambini stella, per un valore totale di 17.030 € † Si noti che nella loro lista Nabilla e Thomas si sono affrettati ad aggiungere un bel paio di posate in argento massiccio per 530 euro, un set bavaglino/accappatoio/guanti per 690 euro o anche un poncho Fendi per 750 euro.

Nabilla incinta: femmina o maschio?

Ricordiamo che è stato il 4 febbraio 2022 che Nabilla ha annunciato la sua seconda gravidanza. “Abbiamo mantenuto questo piccolo segreto per molto tempo per sfruttare appieno la nostra felicità come famiglia, ma oggi è il momento di condividere la nostra felicità con te. La mia pancia cresce ogni giorno. Siamo felici di annunciare che ci siamo l’attesa del nostro secondo figlio” ha detto sul suo account Instagram. Resta da vedere se sarà una bambina o un ragazzo. Una cosa è certa: Milann non vede l’ora di incontrare il nuovo membro della famiglia.

COME ACQUISTARE PIÙ VICINO? La tua rivista sarà in vendita in edicola, su Android, iPad e KiosqueMag da venerdì 22 aprile 2022.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

Elden Ring: Spiegazione dei 6 finali

Credito immobiliare: l’era dei soldi facili è definitivamente finita!