in

“Ho tagliato i ponti”: Garou spiega perché ha preso le distanze da Celine Dion

Invitato allo spettacolo En Aparté questo mercoledì, 13 aprile, Garou ha condiviso alcuni segreti sulla sua relazione con Celine Dion, alla quale era molto legato. La cantante ha ammesso di aver preso le distanze da lei e di assumersi la sua parte di responsabilità.

Un’amicizia lunga più di 20 anni. Alla fine degli anni ’90, la carriera di Merce decolla grazie alla sua interpretazione di Quasimodo nel celebre musical, Notre Dame a Parigi. Durante uno spettacolo c’è un ospite molto speciale tra il pubblico: Celine Dion† Sopraffatta dalla performance di Garou, decide di parlare di lui a suo marito. Renè Angelil† Il produttore contatta quindi il cantante con il quale lavorerà per più di otto anni. Una collaborazione su cui Garou era tornato sulle colonne di Parisian. †Ha sconvolto, ha cambiato la mia carriera. In Canada era il capo. La sua visione della nostra comune passione per la musica è stata molto importante (…) Ha sempre preso le sue decisioni pensando al pubblico.ha confidato.

Al momento della morte di René Angélil, morto di cancro alla gola il 14 gennaio 2016, Garou aveva scelto di pubblicare un tweet per rendere omaggio al marito della diva canadese. †Anche se sai che accadrà, fa molto male. Grazie René per questi grandi momenti. Sei raro, sei ancora il mio capo! Le mie più sincere condoglianze a te Céline ea tutta la squadra dei cuori, cuori grandi. René ci regala i valori più belli‘ aveva scritto.

Garou: “Avevamo un legame unico”

Ma nel tempo, Garou e Celine Dion si e ‘trasferitodopo aver condiviso momenti personali e professionali molto belli, in particolare il loro indimenticabile duo di con il vento, che è stata anche un’idea di René. Ospite dello spettacolo a parte questo mercoledì, 13 aprile, l’artista ha confidato a voce roca la sua amicizia con Celine Dion. †Eravamo molto, molto legati a Céline, non credo che lei abbia capito quando ho tagliato i ponti con loro”.ha riconosciuto, prima di aggiungere:Quando ci troviamo è magia perché ai nostri occhi accadono tante cose perché c’era tutta questa complicità, una vera connessione (…) Abbiamo avuto una complicità unica”

Garou, consapevole della sua responsabilità a questa distanza, ha indicato di “l’impressione di aver tradito qualcosa”† †Allo stesso tempo so che lei capisce che rimango un animale selvatico‘ ha concluso.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

PS5: Grazie a un piccolo trucco paghi meno!

Bioetanolo, un’alternativa più economica ma non così organica