in

i metodi del regista per le scene di sesso erano fantastici

il regista acque profondeAdrian Lyne, ha rivelato la sua tecnica per allenare i suoi attori durante le scene di sesso dei suoi film.

Il nuovo lungometraggioAdrian LyneAcque profonde racconta la storia di Melinda (Ana de Armas) e Vic (ben Affleck), due borghesi americani sposati che cadranno nella gelosia, nel risentimento e… nell’omicidio, quando Melinda inizierà a tradire Vic. Se il film è stato venduto come un thriller erotico sulfureo, chi ha voluto vedere un po’ di carne è stato sicuramente molto deluso (e lo stesso per chi non si aspettava nulla da esso, la nostra recensione diacque profonde è abbastanza ovvio).

In effetti, questa storia di adulterio cerca costantemente tra la rapa e il nanar. Tuttavia, questo non è il primo sforzo del regista da quando Adrian Lyne è noto per dirigere thriller principalmente erotici negli anni ’80-’90 (prossimo l’eccezionale La scala di Giacobbe† Tra 9 1/2 settimanelolitae infedeltà, l’uomo è diventato un professionista del genere. E l’abitudine obbligata, Adrian Lyne alla fine ha trovato una tecnica per dirigere i suoi attori durante le riprese delle scene di sesso.

Almeno questo è quello che ha detto l’indipendentedurante un’intervista che promuove questo famoso acque profonde

“Ho sempre pensato che ci fosse qualcosa di terribile nel fatto che gli attori entrassero in questo in completo silenzio. Possono essere scontrosi e noiosi e chiedersi costantemente se il loro culo è bello o se le loro cosce sono cadenti. Quindi mi comporto sempre come una specie di cheerleader. A volte dirò: “Va bene! Sì, va bene!”

Senti che stanno acquisendo sempre più fiducia in se stessi e possono quindi creare un palcoscenico migliore. È qualcosa che faccio molto. †

Acque profonde: foto Jacob Elordi, Ana de ArmasQuando gli attori ridono giallo per le reazioni divertenti del regista…

Adrian Lyne ha il piacere di incoraggiare le sue truppe con entusiasmo e frenesia. Più che chiedere loro di fare sesso davanti alla telecamera – in entrambi i sensi – del regista Flash Dance sembra lì mette tanto di suo quanto gli attori che si spogliano davanti alla telecamera. Una reazione grottesca o un altro modo per rilassare l’atmosfera in sequenze che possono essere difficili per alcuni attori? Ognuno probabilmente ha la propria opinione.

In ogni caso, questa affermazione del cineasta segue il resoconto del giornalista di un aneddoto tratto dalle memorie dell’attrice Demi Moore, Alla rovesciarisalente al 2019. Nel suo libro, l’attrice condivide la sua sorpresa quando Adrian Lyne ha gridato frasi come “Fa dannatamente caldo!” o “Oh mio dio, ho un’erezione proprio lì!” durante le riprese di una scena di sesso con Woody Harrelson per il film proposta indecente

Acque profonde: foto Ben Affleck…e Ben Affleck lo sente dall’alto

L’attrice all’inizio era allarmata da questa strana situazione, ma poi si è abituata e alla fine ha salutato la compagnia del regista che, scherzando e urlando battute divertenti sulle sue erezioni, alla fine per togliere agli attori la loro timidezza e la loro goffaggine† Una tecnica meno ridicola di quanto sembri a prima vista.

Tuttavia, il coinvolgimento quasi fisico del regista sui suoi set non si rivela sempre salvavita, come dimostra il suo Acque profondeè abbastanza imbarazzante freddo. Promemoria: le ultime cheerleader di Adrian Lyne lo sono disponibile sulla piattaforma Amazon Prime Video dal 18 marzo† Quanto ad Ana de Armas, la ritroveremo nel prossimo film di Andrew Dominik, Capelli biondiche, se tutto va bene, arriverà su Netflix nel 2022.

Marc Madiot: “L’asta telescopica pone un problema di equità”

MacKenzie Scott, ex moglie di Jeff Bezos, dona 275 milioni di dollari a Planned Parenthood