in

Il principe Alberto II e Mélanie-Antoinette premiano Tsitsipás al Monte-Carlo Tennis Masters

Il principe Alberto II ha partecipato alla finale del Rolex Monte-Carlo Masters 2022 domenica 17 aprile. Il monarca monegasco ha assistito alla finale del torneo di tennis di Monte-Carlo in compagnia della cugina, Mélanie-Antoinette Costello de Massy, ​​che ha visto sfidarsi il greco Tsitsipás e lo spagnolo Fokina.

Leggi anche: Il principe Carlo Filippo d’Orléans in piena felicità con Naomi Kern al Monte-Carlo Tennis Masters

Il principe Alberto II partecipa alla finale del torneo di tennis monegasco con il cugino

Domenica prossima, 17 aprile, si è giocata la finale del Rolex Monte-Carlo Masters 2022. Lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina ha affrontato il greco, 3° giocatore al mondo, Stéfanos Tsitsipás. Gli spalti del Monte-Carlo Country Club di Roquebrune-Cap-Martin si sono riempiti per assistere alla vittoria del giocatore greco.

Una presenza reale è stata assicurata al Monte-Carlo Country Club per tutta la settimana di gara. Questo tennis club monegasco è stato sostenuto dal 1972 al 2020 dal patrocinio della baronessa Elizabeth-Ann de Massy, ​​figlia della principessa Antonietta di Monaco e cugina del principe Alberto II. Morta nel 2020, la baronessa di Massyche era molto presente per il club, ha passato il testimone a sua figlia, Mélanie-Antoinette.

Il principe Alberto e suo cugino partecipano alla finale del Rolex Monte-Carlo Masters 2022 tra Tistipás e Fokina (Foto: David Nivière/Abacapress)

“Dopo la sua scomparsa nel giugno 2020, è con grande emozione che il suo vicepresidente, Melanie-Antoinette de Massy, ​​è stato nominato presidente da tutti i membri del comitato esecutivo”spiega l’MCCC† Dalla scomparsa di Elizabeth-Ann de Massy, ​​sua figlia compare regolarmente all’interno della famiglia principesca e accanto al principe Alberto II.

Mélanie-Antoinette Costello de Massy e suo cugino Alberto II di Monaco prima della finale del Rolex Monte-Carlo (Foto: David Nivière/Abacapress)

Leggi anche: Jacques e Gabriella di Monaco senza la madre per celebrare la Santa Devota con il principe Alberto II e la principessa Carolina

Alberto II e Mélanie-Antoinette Costello de Massy consegnano il trofeo a Stéfanos Tsitsipás

Questa domenica di Pasqua, Il principe Alberto II trovò la principessa Charlene e i loro gemelli per partecipare alla messa di Pasqua† La famiglia ha anche posato nel loro cortile per scattare alcune foto della riunione. La principessa Charlene non aveva posato per le foto ufficiali da quando era tornata dal suo centro di cure all’estero. Quando questo momento familiare finì, il principe Alberto II abbandonò l’abito bianco che indossava a Pasqua e si recò a Roquebrune-Cap-Martin per assicurarsi un impegno pubblico ufficiale.

Il principe Alberto II e Mélanie-Antoinette consegnano il trofeo a Stéfanos Tsitsipás e la targa d’argento al finalista, Alejandro Davidovich Fokina (Foto: David Nivière/Abacapress)

Leggi anche: La Famiglia Reale delle Due Sicilie fa da cornice ai Maestri Monte-Carlo

Il principe Alberto II ha partecipato alla finale del torneo di tennis monegasco con la cugina Mélanie-Antoinette Costello de Massy. Al termine del match, il capo di stato monegasco e Mélanie-Antoinette sono scesi sul campo di Ranieri III per consegnare il trofeo al vincitore greco e una targa d’argento al finalista.

In tribuna avevano fatto il viaggio personalità, Georg Festetics di Tolna, il La principessa Antonelle d’Orléans-Bourbon e sua figlia, la principessa Eulalia, o anche Victoria Silvstedt e Charles Leclerc. L’anno scorso il greco Tsitsipás è uscito vittorioso da questo stesso torneo, giocato senza spettatori a causa dell’emergenza sanitaria.

Nicola Fontaine

Caporedattore

Nicolas Fontaine è un web editor freelance dal 2014. Dopo essere stato copywriter e autore per numerosi marchi e media belgi e francesi, si è specializzato in notizie sui diritti d’autore. Nicolas è ora caporedattore di Histoires Royales. [email protected]


La Francia rinuncia all’organizzazione della fase a gironi della Coppa Davis

Barca sorpreso da Cadice nella Liga