in

il riassunto prima dell’episodio 1170 di venerdì 22 aprile

Venerdì 22 aprile a domani è nostro…Antonio (chi è Benjamin Gaitet, l’interprete di Anthony?) si sente sempre peggio. Sylvain interroga Ophelie sulle sue motivazioni. Lei pretende da loro due milioni di euro. Capiscono che Charlie (Clemente Lassalas chi ci ha detto che era innamorata di Emmanuel Moire quando era piccola?) li ha informati del profitto che avevano ricevuto. Non sa come ottenere un tale importo dalla banca. Ophelia minaccia di uccidere Chrystelle se non collabora. Charlie afferma di essere dalla parte dei due ladri, ma quando questi li assicura di lasciarli soli. Alla banca si rifiutano di effettuare tale trasferimento per telefono. Chrystelle o Sylvain devono passare. Ophelia guida Chrystelle in banca sotto la minaccia di una pistola.

La polizia pensa che i rapitori siano ancora a Sète. essere

Damien ha controllato le telecamere di sorveglianza nel porto. Il viaggio non ha significato per lui. Si rende conto che i rapitori non sono mai partiti per la Spagna. Evocano di nuovo il pescatore, accusandolo di nascondere informazioni. Accetta di parlare, a condizione che la sua famiglia sia protetta. Ammette di aver mentito e di non averli mai portati in Spagna. Si chiedono se stanno cercando il lingotto d’oro perduto.

Sophie non riesce ancora a superare la proposta di matrimonio. Con Bart iniziano a pensare ai preparativi. Chiede di poter festeggiare in un “piccolo comitato”, ma Bart vuole che “tutti lo sappiano”. Vanessa sembra molto motivata dall’idea di organizzare il proprio matrimonio. Le piaceva anche il tema: bianco. Vuole lavorare sulla luminosità ma anche sul menu. Lei promette che sarà il giorno più felice della loro vita. Tristan si congratula con i due amanti. Annuncia di essere di nuovo single. Bart gli chiede di venire ad aiutarlo a gestire lo Spoon. Sophie dichiara a Vanessa che è lì solo temporaneamente, fino al matrimonio. Vanessa si lamenta del fatto che Tristan stia interferendo con il matrimonio e teme soprattutto che la sua rottura crei una cattiva atmosfera.

Etienne impressiona come CPE

Gabriel ride per il motivo per cui Camille annuncia di spiegare il suo ritardo. Étienne si unisce alla conversazione. Promette di non essere mai più in ritardo se non farà l’ora di colla promessa dal supervisore. Étienne conferma di non voler minare il suo consenso. Il CPE ritiene che la repressione non sia necessariamente la sanzione più appropriata. Chloe si unisce a lui. Le ricorda che le regole ci sono per essere rispettate da tutti. Camille esulta ed è convinta di un trattamento privilegiato. Più tardi Étienne chiede di parlarle. Le annuncia che sta cambiando l’ora del legame con un dovere: fare un podcast di tre minuti sul rinvio previsto per il giorno successivo. Che ai suoi occhi sembra una vera fatica.

Nathan è preoccupato per l’assenza di Charlie. Francesco (Emanuele Moire) sembra non saperlo più. Il giovane avverte la maestra che sa che stanno uscendo insieme e soprattutto che è passato davanti a casa sua, le persiane erano chiuse ma c’era, a quanto pare, luce. L’insegnante cerca di chiamare Charlie, anche se è in disaccordo con lei.

Charlie cerca di curare Anthony, ma soprattutto coglie l’occasione per prendere la sua pistola, ma gliela restituisce. Un gesto che Sylvain fa fatica a capire…

Svelato F1 22: primo trailer, immagini, data di uscita… tutte le info! † Xbox Uno

I ricercatori prevedono quando l’umanità diventerà una civiltà di tipo I