in

Jacques Weber: chi è sua moglie Christine con cui è sposato da più di 40 anni?

in terapia è la serie di Éric Toledano e Olivier Nakache che non ha bisogno di presentazioni. Durante il casting di questa fiction, le stelle si susseguono. Charlotte Gainsbourg, Carole Bouquet, Mélanie Thierry… Ma anche questo giovedì 14 aprile, in una nuova puntata in onda su Arte, insieme ad Agnès Jaoui, Frédéric Pierrot ed Emmanuelle Bercot, l’illustre comica Jacques Weber † La possibilità di ripercorrere la sua storia d’amore con sua moglie Christine, con la quale è sposato da 40 anni† L’attore 72enne condivide la sua vita con Christine, con la quale è stato un amore folle per anni. Chi è lei ?

Una coppia solida che si è sposata due volte. Una prima nel 1981, al municipio, dieci anni dopo una seconda in una chiesa in Bretagna. Nel 2014, l’attore ha svelato alcuni segreti su sua moglie. †In data odierna, Sono fortunato ad avere Christine, mia moglie, nella mia vitaha detto, come riportato da Più vicini† Indicando che era stata Christine ad averlo particolarmente aiutato a calmare molti impulsi a casa.

Hanno tre figli: Stanley, Kim e Tommy.

Christine Weber è molto presente nella vita professionale di Jacques Weber. madre sua tre figli, Stanley, Kim e Tommyè diventata suo assistente† †Fa molti aggiustamenti (…) Mi assiste quando dirigo. Non sono divertente, sono persino scontroso e tranquillo“, l’attore aveva affidato questo argomento. In particolare, era stata incaricata dell’adattamento del film Officina di Cirano† A proposito del loro incontro, Jacques Weber ha fatto sapere che non si era pentito per un secondo di aver incrociato la sua strada. †Non è nemmeno che sono incompetente, no, solo pigro. E siccome ho trovato qualcuno che vuole prendersi cura di tutto, ne approfittoha detto del suo investimento al suo fianco.

Nel 1973 Jacques Weber ha incrociato la strada dell’amore della sua vita. Seduttore, aveva conosciuto una scena piuttosto imbarazzante con Jane Birkin con la quale aveva condiviso una scena di sesso nel film. Proiezione privata (Denis Mallet). “Ricordo un scena di nudo in un letto, ed è vero Mi sono completamente innamorato di lei, era Jane Birkin che era con me in Proiezione privata. Ed era… prima di tutto è una donna bellissima e straordinaria, ed era così bella, io ero pazza, ero davvero pazza”, ha ricordato il comico da Il momento di lusso poi in onda No Stop Persone.

Poi questa vertiginosa passione per colui che ha poi condiviso la vita di Serge Gainsbourg si è finalmente conclusa quando è caduto sotto l’incantesimo della sua assistente Christine, che ha sposato nel 1981. Una storia d’amore infinita.

L’FBI accusa gli hacker affiliati alla Corea del Nord di aver rubato 600 milioni di dollari in criptovalute

L’FBI accusa la Corea del Nord di aver rubato 540 milioni di dollari da Ronin Cryptocurrency Network