in

Jean-Luc Reichmann si è commosso fino alle lacrime quando ha parlato del suo defunto padre!

Alcuni anni fa, Jean-Luc Reichmann ha perso suo padre. Un tragico evento che sconvolge ancora oggi l’ospite.

Nel febbraio 2017, l’apparizione di Jean-Luc Reichmann nello spettacolo 50′ Inside ha suscitato forti emozioni negli spettatori. Mentre Sandrine Quétier trasmetteva un video ricordo del compleanno a sorpresa dell’ospite in Les 12 coups de midi, quest’ultimo è tornato a un evento tragico che aveva sconvolto la sua vita pochi mesi prima.

Sono stato super commosso. Non volevo farne un grosso problema, ma ho perso mio padre. E ho cercato di trattenerlo il più a lungo possibile. E poi volevo anche il mio madre† Quindi è stato molto difficile, ha spiegato che il suo pilastro ha lasciato un vuoto insopportabile.

Jean Luc Reichmann

Nel giugno 2021, Jean-Luc Reichmann aveva nuovamente menzionato il suo defunto padre in occasione del festa alcuni padri. In un post su Instagram, l’uomo di 61 anni ha reso omaggio a quest’ultimo. Buon compleanno papà. Pensando a te, ha scritto nella didascalia di un tenero scatto.

L’emozione è al culmine

E in questo venerdì 15 aprile 2022, il padre di Jean-Luc Reichmann, ancora una volta, non ha lasciato il comico. Se Michel Fugain è stato onorato della sua presenza sul vassoio di colpi di 12 ore, non ha mancato di concentrare tutti i suoi pensieri sul padre scomparso alcuni anni fa. Sai che sei nel mio. sono cuore per tutto il tempo. Lo dico, quindi, mi libererò di questa grande emozione, ha iniziato con l’artista.

Jean-Luc Reichmann 12 scatti di mezzogiorno

Con le lacrime agli occhi, l’interprete di Léo si è confidato a Matteï: L’ultimo concerto che ha visto mio padre sei stato tu. Ricorda quel giorno che eravamo nel mezzo con mamma e papà. E papà ha cantato per l’ultima volta. Quindi volevo dirti che ti amo. Parole che hanno anche commosso molto Michele Fugain† Grazie mio Jean-Luc, rispose commosso. la morte non si ferma Amore

Jean-Luc Reichmann posa con sua nonna Georgette e scioglie gli utenti di Internet

Per Jean-Luc Reichmann è soprattutto la famiglia. Anche se l’host di TF1 lo è molto impegnato tra le sue numerose registrazioni per la sua esecuzione di Les 12 coups de midi e la sua serie Léo Matteï, brigata di minatori, si prende sempre il tempo per ricaricare le batterie con la sua famiglia.

Molto legato alla madre alla quale non esita a rendere omaggio sui social o sul set dei suoi spettacoli, la marito di Nathalie Lecoultre rimane molto legata anche a sua nonna, Georgette.

A 61 anni, il famoso animatore ha ancora il opportunità avere con sé sua nonna. L’8 agosto ha festeggiato il suo centesimo compleanno. Il regalo più bello per la conduttrice del primo canale a cui piace mettere sotto i riflettori sul suo account Instagram la sua adorata nonna, che è sempre molto in forma.

Quest’estate per celebrare il centenario di quest’ultimo, Jean-Luc Reichmann aveva pubblicato un video di lei che picchiava sua madre e sua moglie a Scarabeo. Un bel momento da complicità che commuove sempre il presentatore.

Il sorriso di nonna Georgette

A Capodanno, Jean-Luc Reichmann si è naturalmente precipitato dal suo più grande fan. Sul suo account Instagram ha immortalato un nuovo momento di complicità con il vecchia

Jean-Luc Reichmann

Ci siamo smascherati solo per far sorridere Nonna Georgette, classe 1921, per augurare a tutti noi con un sorriso, gentilezza e amore un bellissimo fine anno 2021, ha scritto sul social network. Gli utenti di Internet si sono completamente scioccati per questo tenera immagine

Immagine molto bella, che gioia, è bene non dimenticare troppo i tuoi anziani persone gli anziani sono soli e isolati. Buon anno a tutti, Super nonna Georgette, lunga vita a te, sei super o bellissima nonna Georgette, possiamo leggere nei commenti. Un vero stella social networks.

MotoGP Austin: Chicho Lorenzo sorpreso: con o senza preoccupazioni Marc Marquez è stato battuto in anticipo!

Trae Young manda Atlanta ai playoff, Pelicans dai Clippers