in

Johnny Depp: Chi è sua sorella Christi Dembrowski, che lo ha difeso?

Un divorzio che sembra non finire mai. Martedì prossimo, 12 aprile 2022, Johnny Depp e Amber Heard erano in tribunale per la causa per diffamazione tra di loro, a seguito delle accuse di violenza domestica che l’attore avrebbe commesso. Una seria causa legale che ruotava attorno alla storia delle scene che sarebbero avvenute tra loro e che il padre di Lily-Rose e Jack Depp continua a confutare. Quel giorno fece rumore un’operazione, quella di La sorella di Johnny Depp, Christi Dembrowski. Chi è lei ?

Elisa Christie Depp, il suo vero nome, sorella dell’attore e figlia di John Christopher Depp e Betty Sue Palmer, ha 62 anni. Come lui, è cresciuta nel Kentucky, con gli altri loro fratelli, Daniel e Deborah. Lei era direttore di una casa di produzione film, Infinito zero. Fondata una società da suo fratello nel 2004. Gli dobbiamo i film Il diario del rum (2011) o anche Ugo (2011) e ombre scure (2012).

Vicino ai cugini Lily-Rose e Jack Depp

Christi Dembrowski è sposata con Daniel Dembrowski, professore alla Seattle University e autore di numerosi libri. Professionalmente felici, sono felici anche in casa; hanno quattro figli. Una vita personale che è riuscita a mantenere privata, poiché non ha mai rivelato alcuna informazione sui suoi figli. È descritto dal sito celebrità nata così vicino a Lily-Rose Depp e Jack, i suoi cugini.

Sua sorella risponde con Amber Heard

I testimoni si sono susseguiti, ma Christi Dembrowski è rimasta nei ricordi. Ha riferito di un’atmosfera difficile tra lui e Amber Heard, a volte anche verbalmente aggressiva. Avrebbe parlato di una donna”sempre in conflitto“, Quella “ha esagerato i problemi di alcol e droga del marito”chiamalo “vecchio grassoFiducia che ha avuto una vera eco mediatica. Non è la prima volta che la sorella di Johnny Depp parla in questa resa dei conti tra gli ex mariti.

Questo confronto è tutt’altro che il primo di questo burrascoso divorzio. Sei anni dopo il divorzio, l’ex di Amber Heard e Vanessa Paradis continuano a scontrarsi, esponendo ciascuna la propria verità. Il 12 aprile i dibattiti si sono voltati per la prima volta sulle accuse di gravi violenze, con gli avvocati che hanno denunciato gli attacchi di “furiache culminò in violenze fisiche e sessuali, cocktail di alcol e droghe, cocaina o addirittura ecstasy e funghi allucinogeni.

Il meteorite di un altro sistema solare ha colpito la Terra nel 2014, affermano le forze armate statunitensi

Wall Street in rialzo, trainato dai titoli in forte crescita – 13/04/2022 22:24