in

Johnny Depp sostituito da Mads Mikkelsen in “Animali fantastici 3”

Impigliato in cause legali contro la sua ex moglie Amber Heard, Johnny Depp ha dovuto rinunciare al ruolo di Gellert Grindelwald in “Animali fantastici: I segreti di Silente”.

CINEMA – Gellert Grindelwald cambia faccia (di nuovo). Nel 3a parte di animali fantastici nelle sale da mercoledì 13 aprile e attesissimo dai fan della saga Harry Potter, questa volta è Mads Mikkelsen a prestare i suoi tratti al principale antagonista. L’attore danese è stato sostituito a breve termine Johnny Depp in questo ruolo, scartato dalla produzione quando le riprese erano già iniziate.

“Volevo solo farti sapere che la Warner Bros. mi ha chiesto di rinunciare al ruolo di Grindelwald in Animali fantastici e ho rispettato e accettato questa richiesta”, ha annunciato Johnny Depp nel novembre 2020. La decisione è stata presa dopo la condanna dell’attore, che ha citato in giudizio la casa editrice scandalistica. Il Sole dopo un articolo che lo ritrae come un marito violento.

Quando è stato chiamato al bar, la sua ex moglie Amber Heard, autrice della piattaforma, aveva descritto una dozzina di aggressioni che, secondo lei, erano state commesse da un marito che si era trasformato in un “mostro” a causa del suo uso eccessivo di droga. Quando ha ammesso di aver assunto troppe droghe e alcol, l’attore ha affermato di non aver mai messo le mani su una donna, supportato dalle testimonianze scritte delle sue ex compagne Vanessa Paradis e Winona Ryder.

La magistratura britannica alla fine si è pronunciata a favore del tabloid, poiché “la stragrande maggioranza dei presunti attacchi era stata dimostrata”. I dettagli sordidi discussi al processo e il fatto che Johnny Depp l’abbia perso hanno danneggiato la sua reputazione. Ed è stato dopo questa battuta d’arresto che l’attore americano ha dovuto rinunciare al suo ruolo nel prossimo film della serie. Animali fantasticiadattato dal lavoro di JK Rowling.

Quando Johnny Depp e Amber Heard si riuniscono di nuovo in tribunale ad accusarsi a vicenda di diffamazione, questa terza parte è in corso nelle sale ed è quindi sotto le spoglie di Mads Mikkelsen che troviamo il personaggio di Gellert Grindelwald.

Di seguito il trailer di Animali fantastici: I segreti di Silente

Il film riporta i fan della saga di Harry Potter ai tempi più giovani di Silente, interpretato da Jude Law, quando quest’ultimo decide di affrontare Gellert Grindelwald per impedirgli di prendere il controllo del mondo magico. E se i poteri mutaforma del cattivo giustificano il suo cambio di volto (come già fatto prima del passaggio da Colin Farrell a Johnny Depp), interpretare questo ruolo non è stato facile per Mads Mikkelsen.

“Nessuno vuole vedermi copiare qualcosa”

“Ho fatto il bagno un po’ più tardi rispetto al resto della band”, ha detto in una conferenza al Supanova Comic-Con and Gaming. “Avevano già girato due film e girato metà del terzo quando mi sono unito alla festa”. Senza nascondere che la produzione del film e il regista David Yates erano “ovviamente di fretta” per trovare un sostituto, Mads Mikkelsen afferma di aver accettato il progetto perché “gli piaceva la sceneggiatura”.

Alla domanda sul destino del suo predecessore, da allora lo ha fatto Orari della domenica “Non so cosa sia successo, e non so se fosse giusto che lui… [Johnny Depp] perde il lavoro, ma sapevo solo che il film stava andando avanti e mi sarebbe piaciuto parlargliene se ne avessi avuto la possibilità.

Dopodiché, è rimasto da infilare in questo ruolo che è stato ampiamente apprezzato dagli spettatori delle parti precedenti. “Nessuno vuole vedermi copiare qualcosa, sarebbe un suicidio creativo, soprattutto se è stato fatto magistralmente prima”, ha spiegato al sito. Collisore† Mads Mikkelsen promette di “trovare ponti” tra il suo personaggio e quello di Johnny Depp “in termini di aspetto e atteggiamento”, Mads Mikkelsen afferma di aver creato “questo personaggio”. [sien]†

Lo scorso dicembre è uscito il primo trailer di I segreti di Silente aveva fatto arrabbiare i fan di Johnny Depp, che per molti hanno trovato l’attore “molto meno bravo, meno carismatico” o addirittura “terribile”. Resta da vedere se Mads Mikkelsen riuscirà a convincerli nel tempo nel lungometraggio attualmente nelle sale.

Vedi anche su L’HuffPost: “Harry Potter” compie 20 anni: cosa è successo al cast della saga cult?

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su L’HuffPost ed è stato aggiornato.

VIDEO – Il minuto di Johnny Depp

LEGGI ANCHE

Monaco offre Rennes, OM va a Parigi per rimanere sicuramente secondo!

Risultati WWE SmackDown per il 15 aprile 2022