in

La regina Elisabetta II compie 96 anni

Il sovrano, che a febbraio ha superato il traguardo dei 70 anni di governo, celebrerà questa giornata “privatamente”, nella tenuta reale di Sandringham, 200 chilometri a nord di Londra.

La regina Elisabetta II, la più antica monarca in carica del mondo, compie 96 anni giovedì e ora si è in gran parte ritirata dalla vita pubblica a causa di problemi di mobilità. Il fuoco dei cannoni dalla Torre di Londra e da Hyde Park segnerà l’evento e una banda militare suonerà “Happy Birthday” per l’occasione.

Ma la Regina, che a febbraio ha superato il traguardo dei 70 anni di regno, celebrerà questo giorno “privato”, ha detto una portavoce di Buckingham Palace all’AFP. Mercoledì è volata in elicottero alla tenuta reale di Sandringham, 200 chilometri a nord di Londra. Secondo la stampa, trascorrerà alcuni giorni lì a Wood Farm, la casa relativamente modesta che si affaccia sul Mare del Nord che suo marito Philip, morto l’anno scorso, amava così tanto.

I primi mesi del suo “Giubileo di platino”, che vedranno quattro giorni di attesissimi festeggiamenti all’inizio di giugno, non sono stati facili, tra i suoi problemi di salute e le accuse di violenza sessuale nei confronti del figlio Andrew – recentemente è arrivato a un accordo finanziario con il suo accusatore – e domande sul futuro della monarchia e del Commonwealth.

Breve ricovero

Dopo un breve ricovero in ottobre, le apparizioni della sovrana sono diventate rare, anche se continua a presumerlo “doveri leggeri” al Castello di Windsor, di solito in videoconferenza. Domenica scorsa non ha partecipato alla messa di Pasqua nella cappella del castello. Molte delle sue esibizioni programmate negli ultimi mesi sono state cancellate, a volte all’ultimo minuto.

Tuttavia, il 29 marzo, ha insistito per partecipare a una cerimonia religiosa presso l’Abbazia di Westminster in omaggio al principe Filippo, morto il 9 aprile 2021 all’età di 99 anni. Arrivando al braccio del figlio Andrea, appoggiata a un bastone, l’abbiamo vista lì, debole e dignitosa, che camminava lentamente, alzandosi più volte durante la funzione e poi salutando i partecipanti. Ma non era entrata dalla porta principale per limitare i suoi sforzi. Era la sua prima apparizione pubblica importante dopo mesi.

Lei stessa aveva confidato a metà febbraio che lei… “non potevo muovermi”, mostrando la gamba sinistra durante un’udienza a Windsor. Secondo la stampa britannica, avrebbe usato una sedia a rotelle privatamente e un ascensore modificato sarebbe stato installato nella sua casa scozzese a Balmoral. Oltre a questi problemi, a febbraio ha preso il Covid-19, di cui parlava Buckingham Palace “sintomi lievi”“Ti rende molto stanco ed esausto, vero? Questa terribile pandemia”ha recentemente affidato il sovrano agli operatori sanitari.

“Lei è in ottima forma”, tuttavia, suo nipote Harry ha detto alla NBC mercoledì, dopo una visita a sorpresa al Castello di Windsor con sua moglie Meghan la scorsa settimana. La coppia che ora si stabilì in California non la vedeva da due anni.

Da ottobre, la regina ha delegato in gran parte la corona a suo figlio Carlo, 73 anni. Ma è significativamente meno popolare di lei – 43% favorevole al 69% per la regina – secondo un sondaggio Ipsos di marzo, e anche molto meno popolare di suo figlio, il principe William, 39 anni (64%). Il 42% dei britannici preferirebbe anche che Carlo si dimettesse a favore del principe William, la cui moglie Kate è anche molto popolare (60%).

Ma il recente viaggio di William e Kate nei Caraibi per celebrare l’attaccamento della monarchia alle ex colonie in occasione dell’anniversario ha a volte suscitato scontri tesi, in particolare per il passato di schiavitù del Regno Unito, difficoltà future. E il primo ministro giamaicano Andrew Holness ha detto: “inevitabile” la transizione del suo paese, membro del Commonwealth di cui la Regina è a capo, a un regime repubblicano.

Il palazzo non è ancora finito, in quest’anno di ricorrenza, che si prepara già ad un’altra prova, quella della pubblicazione di un libro dei segreti del principe Harry, prevista per l’autunno.

Piede PSG – PSG: l’enorme goffaggine di Pochettino con la tite

Ligue 1 – Lens bene in corsa per il podio dopo aver battuto il Montpellier (2-0)