in

la sua strana passione per “serial killer e pazzi”

ALPE D'HUEZ, FRANCIA - 22 GENNAIO: Mathilde Seigner partecipa alla cerimonia di chiusura durante il 25° Festival internazionale del cinema comico L'Alpe d'Huez il 22 gennaio 2022 all'Alpe d'Huez, in Francia.  (Foto di Arnold Jerocki/Getty Images)

(Foto di Arnold Jerocki/Getty Images)

Sulla locandina del film TV “I bambini dei giusti”, Mathilde Seigner insiste per un nuovo ruolo, lei che ha una grande reputazione. Ma oltre alla sua passione per la commedia, l’attrice ha un interesse speciale per i criminali. spiegazione.

Mathilde Seigner è una di quelle attrici che sempre… cresciuto in mezzo al cinema† Nipote dell’attore Louis Seigner, nipote di Françoise Seigner, due membri della Comédie-Française, ha debuttato sul piccolo schermo nel 1991, all’età di 23 anni, dopo aver esaurito il palcoscenico tre anni fa. Oggi, a 54 anni, è una delle attrici francesi più famose e ha una serie di progetti. E questo, sia sul piccolo schermo, che con la miniserie’una notte così lungaUscito nel 2021, Alone in Darkrooms con il suo ultimo lungometraggio, “Un tour chez ma fille”.

Video. “Ho sempre paura di uno scivolone”: Mathilde Seigner confida nel suo rapporto con i social

Una strana passione per gli assassini

Durante la sua carriera, Mathilde Seigner ha avuto il tempo di avere 1000 vite, di interpretare personaggi di ogni genere, anche se recentemente si è affidata a TF1 che tutte le eroine che interpretava avevano una somiglianza. Questi sono i personaggi femminili: “rock’n’roll e “accattivante”. In “Une si longue nuit”, remake francese della produzione britannica Criminal Justice, interpreta Isabelle, un’avvocato come nessun altro.

Tuttavia, non ha mai sognato di diventare un avvocato nella vita reale. “Anche se sembra il lavoro di un attore, perché un avvocato si mette in scena durante le arringhe, non mi sarebbe piaciuto. Penso che l’avrei stancato”. Tuttavia, è fiduciosa che “le sarebbe piaciuto essere un agente di polizia”. “Comandante di divisione, mi avrebbe spaventato, perché sono affascinato dai serial killer e dai matti”. Una passione insolita!

Ora vuole evitare di scivolare

Mathilde Seigner è stata per molti anni considerata una delle grandi bocche del cinema francese. Lei lo ha confermato nelle colonne di ELLE qualche anno fa: “Sono vent’anni che scivolo. Mi comporto come se fossi nel mio bagno in pubblico. Non conto, altrimenti non sarei uscito di casa per molto”. Un atteggiamento che ora mette in discussione per evitare problemi, e in particolare ondate di bullismo sui social network.

Invitata a 50 Minutes Inside, ha detto: “Vorrei dire quello che penso, ma non lo faccio più. mi trattengo. Inoltre, il pubblico è molto arrabbiato con me, mi dicono per strada. Ma con i social network, questo non è più possibile in questi giorni. Perché dovrei prendermi la briga di dire quello che penso e poi fregarmi per 15 giorni? Prima della polemica pensavo fosse divertente, ma oggi è finita. Non possiamo dire altro inoltre, altrimenti grigliamo. In effetti, viviamo in tempi molto noiosi”.

Una noia che lo spinge anche a prendersi una pausa nella sua carriera: “Devo riscoprire la voglia di volere, come diceva il nostro amico Johnny Hallyday. Devo ammettere che in questo momento sono molto annoiato durante le riprese. E poi ho lavorato 34 anni come un matto e voglio solo vivere”. Parole in cui aveva confermato TV 7 giorni : “Non do più il bastone per essere picchiato. Ecco perché esco di casa di meno. Il mio agente a volte mi critica per questo, ma è troppo noioso per impegnarmi. Non sono abbastanza educato, anche anche se so come comportarmi ho sempre paura di sbagliare le parole, soprattutto con i social network, quindi mi proteggo.

LEGGI ANCHE

Mathilde Seigner: questi due drammi che le hanno fatto fare una pausa dalla carriera

Mathilde Seigner ammette che “non le è piaciuta affatto la sua infanzia”

“Ho sempre paura di uno scivolone”: Mathilde Seigner confida nel suo rapporto con i social

Vedi anche: Mathilde Seigner annuncia di voler prendersi una pausa dalla sua carriera

il carismatico boss del team Mercedes Toto Wolff sta caricando Netflix

Christophe cura Pauline, la compagna di galera di Gaelle, salvata da Elise – Un sole così grande prima dell’episodio 871 (Francia 2) | Un così grande sole