in

L’attrice Catherine Spaak è morta all’età di 77 anni

L’attrice L’italiana belga Catherine Spaak, musa ispiratrice della commedia italiana del dopoguerra, è morta domenica 17 aprile 2022 all’età di 77 anni. segnalato lunedì 18 aprile 2022 il Ray di cui era un volto popolare.

Vittima di un’emorragia cerebrale nel 2020, è morta in una clinica romana, secondo i media italiani.

Una stella in Italia

Figlia dello sceneggiatore belga Charles Spaak e dell’attrice francese Claudie Clèves, nipote dell’ex primo ministro belga Paul-Henri Spaak, una delle ” padri fondatori “ d’Europa, Catherine Spaak è nata il 3 aprile 1945 in Francia, a Boulogne-Billancourt, nella periferia occidentale di Parigi.

È in tournée con Jacques Becker (il buco) prima di partire per Italia dove sarebbe diventata un’attrice protagonista e presentatrice sia al cinema che in televisione.

L’attrice è “salvata” Catherine Spaak

“Non volevo fare l’attrice ma una ballerina classica, purtroppo all’epoca ero troppo alta. Ma questo lavoro mi ha salvato”racconta dopo la sua emorragia cerebrale in una delle sue ultime interviste.

Lei appare dentro il vanaglorioso di Dino Risi, Il gatto a nove code di Dario Argento Fine settimana Zuydcoote di Henri Verneuil o addirittura scandalo segreto di Monica Vitti. In totale realizzerà 80 lungometraggi per il cinema e la televisione.

Una carriera come cantante e conduttrice televisiva

Cantante, ha registrato in particolare nel 1963 Quelli della mia etàadattato da Tutti ragazzi e ragazzedi Françoise Hardy.

Negli anni ’80 si è dedicata alla televisione come conduttrice/conduttrice e negli anni 2000 ha partecipato a reality. Dal 1988 al 2002 ha condotto un talk show femminile sul Rai 3dove ha ospitato, tra gli altri, Catherine Deneuve, Monica Bellucci, Isabel Allende e Ornella Muti.

Molti omaggi

“Addio alla sensualità e alla ribellione”, ha risposto lunedì il grande quotidiano La Repubblica

Su Twitter, il presidente del festival di Cannes Pierre Lescure gli ha reso omaggio “bellezza giovane e libera” mentre lo scrittore Henry-Jean ha elogiato Servat “l’eterno adolescente del cinema italiano”.

“Eroina di commedie speziate in cui il suo fascino selvaggio e il suo broncio grassoccio hanno fatto miracoli, incarna con entusiasmo l’epopea frizzante della Dolce vita”Scrisse.

In Italia è intervenuto il ministro della Cultura Dario Franceschini “un’artista eclettica, colta ed elegante che aveva trovato nel nostro Paese una casa che l’ha accolta e amata”

L’attrice Catherine Spaak è morta all’età di 77 anni

PS VR 2: la realtà virtuale di PS5 porterà enormi vantaggi agli sviluppatori

PS5: GTA 6 può aspettare, perché questo bestseller è in saldo