in

Louis Bertignac ripensa al fallimento della sua relazione con Carla Bruni: “Era giovanissima…”

È un mito del rock francese che sta per arrendersi: all’età di 68 anni Louis Bertignac ha deciso di raccontare la sua storia in un’autobiografia dal titolo bella storia† All’interno, ovviamente, ripercorre la sua carriera, l’immensa popolarità del gruppo telefonico e la sua amicizia con Jean-Louis Aubert sin dalla sua adolescenza. Ma soprattutto racconta una storia d’amore che da tempo incuriosisce il grande pubblico: la sua storia d’amore con Carla Bruni.

La cantante allora era giovanissima, appena anziana e sconosciuta, era solo una fan come le altre di questo rocker sulla trentina. Inoltre, questo, in un’intervista per quest’ultimo Tempo senza teleè molto chiaro:Il primo anno non l’ho vista sposa, più come una piccola groupie“. Una differenza che li separa prima che finalmente si trovino e creino una vera storia d’amore. Ma le loro differenze li separano di nuovo dopo alcuni anni.”Non mi sentivo a mio agio nel suo ambiente, forse avevo i ricchi a priori. E poi lei era molto piccola, mi sono vista ripiegare sull’infanzia, non mi piaceva‘ continua, molto onesto su chi divenne la first lady all’epoca.

Un’onestà impeccabile, appunto, che gli ha sicuramente permesso di mantenere l’amicizia con Carla Bruni. Entrambi si tengono in contatto, anche quando esce con altri musicisti come Eric Clapton o Mick Jagger. La loro amicizia si rafforza quando Carla passa dalla modellazione al canto. Louis Bertignac produce e arrangia tutte le canzoni del disco, il che è un successo. E la sostiene ancora quando incontra l’uomo che è diventato l’uomo della sua vita, Nicolas Sarkozy. †È vero che non è molto musicale, ma ho capito cosa lo ha attratto. È molto premuroso, cosa che non lo ero io, né Jagger, che è peggio di me.‘, conclude sull’argomento durante la sua intervista con Tempo senza tele† Per maggiori dettagli sarà sicuramente necessario acquistare il suo libro, che sarà in vendita il 28 aprile.

Tuttavia, di recente aveva raccontato a VSD magazine del suo incontro con la mamma di Aurélien e la piccola Giulia: “Una sera arrivo a casa mia, nel Passage Saint Gervais. E lì vedo due lontre con grandi capelli lisci, il più belle possibile“. Una di loro è Carla Bruni e la loro storia inizia subito: “Li ho fatti entrare e ho detto a Carla: “Vieni su, ho qualcosa da mostrarti”. Quando siamo arrivati, l’ho baciata”

Una bella storia finita tanto tempo fa, ma come Carla Bruni, Louis Bertignac è ​​proseguita tanto tempo fa: si è ricostruito la vita per la prima volta con Julie Delafosse, la madre delle sue due figlie maggiori Lola, 18 anni, e Lili, 14. , poi una seconda volta con la sua attuale moglie, Laëtitia, madre di suo figlio Jack, 5 anni.

Playdate: Il Game Boy con una manovella per tutti i giocatori?

Cauta apertura in vista in Europa – 19-04-2022 alle 07:54