in

Marion Maréchal riformula nettamente Cyril Hanouna che lo interroga sulla sua relazione con Marine Le Pen in Face à Baba (VIDEO)

Cirillo Hannover presentato il quarto numero di di fronte a Baba, il programma politico di C8. Dopo aver accolto Eric Zemmour, Jean-Luc Mélenchon e Marine Le Pen, l’ospite ha ricevuto Valeria Pecresse La candidata di LR alle elezioni presidenziali ha visto per la prima volta posticipare la sua visita a causa della guerra in Ucraina† Questa volta è stata invitata a discutere con Adrien Quatennens, il delegato La France Insoumise du NordFabien Roussel, che rappresenterà il Partito Comunista alle elezioni, o Nadine Morano. Ma è il primo Marion Marescialloche si è recentemente unito a Eric Zemmour, che ha aperto il ballottaggio.

Marion Maréchal si rifiuta di nominare sua zia

La piantagrane di C8 ha promesso di non trattenere troppo a lungo il politico a causa delle sue condizioni. Sta davvero aspettando un bambino. Poi, su una nota personale, ha continuato chiedendole se avesse sentito sua zia. Un argomento delicato al quale la giovane ha risposto subito. Non sono affari tuoirispose abbastanza velocemente, sempre sorridendo. “bene se”Cyril Hanouna insistette, per nulla allarmato dalla sua risposta. ‘Stai bene, tua nonna? Cena di Natale, come stai, è andata bene?’ha risposto, mentre l’ospite ha cercato di spiegarglielo Marine Le Pen era al suo posto la scorsa settimana e che avevano instaurato una certa complicità. “No, no, non sono affari tuoi. Queste sono le mie storie personali”lei insistette. “Significa sì”, continuò l’imperturbabile presentatore. “Deduci quello che vuoi. Ma non parlerò della mia famiglia e della mia vita personale qui. Parliamo di politica, è principalmente un argomento politico, non è una storia di famiglia lì, l’argomento,” ha concluso su questo capitolo. Un argomento su cui nipote e zia sono d’accordo, visto che anche Marine Le Pen non aveva commentato durante la sua partecipazione. BFM opposto.

Marine Le Pen aveva accettato di parlare della sua relazione con suo padre

Alla domanda sulla sua relazione con il padre, la figlia di Jean-Marie Le Pen, invece, era stata molto loquace, la scorsa settimana a di fronte a Baba “È sempre complicato con lui”, così aveva risposto al moderatore. Mentre discuteva delle loro divergenze sul loro partito politico, il capo della RN era caduto: “È stato doloroso per me perché lo amo, è mio padre. E poi è stato qualcuno per cui ho combattuto politicamente”. Alla fine aveva ammesso che stavano ancora parlando.

Hamraoui insultato e minacciato dai compagni di squadra del PSG!

Il boicottaggio delle sponsorizzazioni di Kylian Mbappé è “una questione fondamentale del business del calcio”, spiega un esperto di marketing