in

Medina risponde a Booba rimpiangendo la loro performance

Medina risponde a Booba rimpiangendo la loro performance

Booba stenta a credere di poter collaborare con Médine che risponde

In vista del secondo turno delle elezioni presidenziali del 2022, diversi rapper francesi hanno parlato pubblicamente per incoraggiare le persone a votare. Médine, dal canto suo, ha spiegato perché non voterà mai per Marine Le Pen e perché ha scelto di sostenere Emmanuel Macron anche se ha sostenuto Jean-Luc Mélenchon al primo turno. Questo supporto non piace a Booba che è rimasto sorpreso.

“Marine Le Pen è il mio nemico. Il Fronte Nazionale è il mio nemico, perché tutto ciò che incarno oggi nella rappresentatività, anche solo come cittadino, anche solo con il mio cognome, che già pone un problema. detto questa settimana Medina per giustificare la sua decisione di portare il suo potere a Macron prima delle elezioni in un’intervista a Mediapart. “Ovviamente non sono d’accordo al 100% con la scheda elettorale che metterò nelle urne la prossima settimana. (…) Non credo che ci siano persone con cui possiamo parlare nel campo di Marine Le Pen. † dice poi il rapper di Le Havre prima di concludere: ‘Se l’estrema destra salirà al potere, sarà un non ritorno: il dialogo non sarà più possibile’† Questa dichiarazione ha sfidato Booba, che da diverse settimane sta conducendo una campagna contro l’attuale presidente perché non accetta di sostenerlo.

Il focus è molto chiaro tra i due rapper!

Difficile credere che abbia fatto Kyll con te, clip nel cuore dell’Algeria. Così che alla fine, invece di astenersi, voti per la nostra fine! terribile Booba si è indignato in una storia trasmettendo il video dei commenti di Médine riferiti alla loro precedente collaborazione al singolo “Kyll” nel 2018, la cui clip è stata girata in Algeria e in cui i bambini si divertono a “linciare” una piñata con l’immagine di Marine Le Pen per illustrare il punto, “Per il compleanno di mia nonna ordino Marine in una piñata”

Molto attiva sulle reti e abituata alle critiche nei suoi confronti, Médine Booba ha risposto per giustificare e riaffermare la sua scelta di voto contro Macron, specificando che non dimentica lo scopo della sua lotta con il messaggio, Non mi astengo dalla figlia di un torturatore algerino, sconfiggo Marine e combatto Macron. Un nemico dopo l’altro

Estelle.G: co-manager, responsabile vendite, marketing, responsabile social network e editor occasionale. Unisco due delle mie passioni, l’hip-hop e la scrittura.

Top 14: Castres offre Clermont (12-0) e si avvicina alla qualificazione per la fase finale

Arsenal – Manchester United: in forma, i Gunners confermano il successo contro il Chelsea