in

Michel Cymes consuma le provocazioni di Cyril Hanouna. non

Nel suo programma “L’Instant de Luxe”, Jordan De Luxe ha chiesto al medico 64enne delle differenze tra lui e l’ospite di punta di C8.

Non voleva proprio sorridere, nonostante i migliori sforzi di Jordan De Luxe. il presentatore “Il momento del lusso”su Non Stop People, Michel ha interrogato Cymes sulle sue differenze tra lui e il team di “Touche pas à mon poste!”, Cyril Hanouna, Benjamin Castaldi, Fabrice Di Vizio e Gilles Verdez in testa. Riuscirai a riconciliarti, mi chiede? “Sarà difficile”, Cymes risponde all’inizio dell’intervista. E concluderà: “È importante per te? Non mi impedirà di dormire.”

LEGGI ANCHE – “Lo stetoscopio, se lo metterà in bocca”: Benjamin Castaldi e Fabrice Di Vizio catturati da un imitatore di Michel Cymes

“Qualcuno, ad Hanouna o altrove, ha il diritto di fare uno spettacolo e dire perché gli piace o no a livello professionale. Ma se inizi ad attaccare la persona, risulterà in insulti… Quando Hanouna dice: “Michel, puoi mettere il tuo stetoscopio dove penso”, supera i limiti della critica. Veniamo agli insulti. Mi dispiace, sono umano, non mi offenderò”.

Di fronte a Michel Cymes, il cui gioco medico “Vitamina C” cancellato lo scorso dicembre, Jordan De Luxe cerca di mettere in prospettiva la serietà dei commenti in “TPMP”: “È la TV, lo fa con altre persone!” L’animatore preferito dei francesi del 2018 non sente questo orecchio e chiede più rispetto: “Devi capire la differenza tra litigare e insultarsi a vicenda”.

Lo scorso ottobre, il sosia Yann Jamet aveva preso in mano la voce del dottore per otto minuti per rivolgersi al duo Castaldi – Di Vizio, che ha ridicolizzato. I cronisti pensavano di avere a che fare con il vero Michel Cymes. Il primo dei due, che è saltato nella trappola con entrambi i piedi, ha iniziato a dare fuoco all’ospite del “Magazine de la santé” in cambio. “Michel Cymes è l’archetipo del fallimento, il pover’uomo”lo rassicura l’avvocato Fabrice Di Vizio.

LEGGI ANCHE – “È un perdente”, “lo distruggeremo” … Cyril Hanouna prende in giro violentemente François Hollande in “TPMP!”

In termini di insulti, Cyril Hanouna aveva fatto osservazioni particolarmente veementi a François Hollande lo scorso dicembre. Lo trattava in particolare come “Stronzo”† A marzo, l’Autorità di regolamentazione delle comunicazioni audiovisive (Arcom) lo ha stabilito “giurisprudenza costantemente considerando che i personaggi pubblici sono più esposti alle critiche”l’atteggiamento dell’ospite “non può essere considerato una violazione da parte del canale dei suoi obblighi etici”

» Segui tutte le notizie da Rivista televisiva sicuro Facebook e Twitter


VEDI ANCHE – Michel Cymes: “Antivax è egoista e irresponsabile”

Perché il Manchester United non vuole più Mauricio Pochettino

Accusato di diffamazione da Ladj Ly, rilasciato Talker e Current Values