in

Ophélie Winter in condizioni preoccupanti, le foto che sfidano!

Ofelia Winter è malata? Sono appena state svelate nuove foto della star, le sue condizioni di salute sembrano essere preoccupanti.

Sul suo account Instagram, Ophélie Winter ha postato in particolare il dietro le quinte. Come promesso, vi porto dietro le quinte del magico mondo del mio adorato fratellino @jdoreofficial presso @accor_arena! Mi ha dato la gioia di entrare nel suo mondo e di cantare con lui. Dio mi ha dato la fede 25 anni dopo!

È in questa stanza che ho mosso i primi passi in TV! Emozione pazzesca, sono di nuovo completamente carico, grazie al pubblico di sala e ai tuoi tanti messaggi! A presto per il resto, vi sto preparando tante sorprese. Preparatevi!

Ofelia Inverno

Ophélie Winter in condizioni preoccupanti

Un post che ha suscitato forti reazioni. Sotto l’incantesimo, gli utenti di Internet hanno detto: è bello vederti in buona forma!, così tanto allegro per te, sempre così bella e trendy. Tanti post che confermano al 100% il suo ritorno sul palco. Tuttavia, le ultime notizie dalla rivista Closer non sono buone.

Infatti, sul tema di questo venerdì 15 aprile 2022, Ophélie Winter appare con una stampella in mano e lineamenti disegnati. Un nuovo stato preoccupante secondo i nostri colleghi che spiegano che l’ex teen idol ha molti problemi camminare, rabbrividisce, tra dolore e stanchezza. E per aggiungere:

cantante ophélie inverno tpmp

Durante un breve giro di acquisti in un negozio di cosmetici naturali, zoppica e si lamenta. Cosa sta succedendo ? Al momento non sono state fornite ulteriori informazioni. Una cosa è certa, è che ora le cose sembrano andare molto meglio. Continua.

Perché Ophelie Winter è un’icona della moda?

Leggenda della musica pop anni ’90, questo angelo urbano ammaccato ha segnato il suo tempo con vibrazioni, anglicismi ma soprattutto look innovativi. Ophélie Winter ha rivoluzionato lo stile anni ’90, è un dato di fatto. Tuttavia, è ancora poco considerata un’icona della moda† È ora di rendergli giustizia.

Quando la cultura pop degli anni ’90 entra Francia doveva essere incarnata da una sola persona, Ophelie Winter sarebbe stata sicuramente la Marianne, versione ampia e berretto a testa in giù. Figlia del cantante olandese David Alessandro Winter, Ophélie Winter si rese presto conto che il suo destino sarebbe stato fantastico. All’inizio lo immaginava sulle passerelle e davanti ai flash dei fotografi.

Ma alla fine è stato sul piccolo schermo e sul microfono in mano che ha avuto un enorme successo. È stata l’ambasciatrice giovanile degli anni ’90 e ha presentato il club Hit Machine o Dance Machine. Ophélie Winter ha incarnato un nuovo impulso durante questo decennio aperto al mondo. Lei era già una stella sicuramente, rubando la scena ad alcuni presentatori nerd che non hanno capito le sfide di questa nuova generazione.

L’influenza americana è sempre più palpabile e l’ospite è immerso in questa cultura urbana. Tanto che se ne nutrirà per produrre la propria musica.

Ophelie Winter situazione preoccupante

Sì, Ophélie è una cantante e nel 1995 ha pubblicato Dio mi ha dato la fede. Albero!

La bomba invernale è appena esplosa, spazzando via ogni cosa sul suo cammino. Mentre l’industria musicale era allora dominata da Celine Dion ed Elton John, Ophelie Winter entra e mette un successo da piattaforma su quelle classifiche slick. Ha imposto uno stile. Fuori moda, dici? Pensa di nuovo.

LO STILE INVERNALE DI OPHELIE

Ma come si definisce lo stile Ophelia Winter? Basta chiedere al direttore interessato. In esclusiva per ELLE, la star è tornata alla moda che ha contribuito al suo successo. Secondo lei, il suo look era urbano, femminile. La chiamavamo “ragazza volante” negli anni ’90, ricorda. E infatti, è impossibile staccare la musica della cantante dai suoi vestiti.

Lei che è stata così influenzata dall’hip-hop e dall’R&B da stati Uniti per creare i suoi suoni soul, jack-swing e funk, vuole essere tutt’uno con l’immagine che rimanda. A volte pantaloni a vita alta, a volte una camicia di flanella ultra larga, o anche un cappello muppet (quei famosi cappelli di pelliccia). Ophelie Winter è il mezzo della moda di strada in Francia.

Vuole importare ciò che le piace: mi sono ispirata a ciò che ho visto in Melrose Street (in Los Angeles, Nota). È una strada con molti negozi alla moda, look molto forti. È come il settimana della moda tutto l’anno lì, spiega l’artista 48enne. È così che le è venuta l’idea per i famosi tacchi originali che indossa nella clip di Shame on You.

Se la base delle idee viene dalla stessa Ophélie Winter, la bella bionda è circondata anche da un team di stilisti d’avanguardia che possono contare solo sulla sua creatività. Non si tratta di copiare il suo punto di vista su qualcun altro: in Francia, solo lei può indossare ciò che indossa. Ho avuto diversi stilisti. Ricordo uno di loro che era fantastico ma completamente pazzo† Lei ha pensato Camereli ha strappati, girati, aggiustati.

Ophelie Inverno Anno 90

Ophélie Winter me lo diceva ogni volta che doveva sembrare un pezzo unico. Prendeva una felpa e mi costringeva a indossare il gambe nelle maniche. E con questo, mi ha fatto rigonfiare con una grossa cintura, un po’ come il video musicale delle Pussycat Dolls “Don’t Cha”. Il tuttofare ha avuto successo negli anni ’90: disco di platino, Victoire de la Musique, bobine di film.

Tutto ciò che ha toccato si è trasformato in oro. E poi il tempo passatola moda sta cambiando. Sono arrivati ​​gli anni 2000 e la cantante ha cambiato un po’ il suo stile. Ophélie Winter sta diventando un po’ più pop, proprio come la sua musica. Negli anni 2000 ho lavorato anche con William Carnimolla, ex conduttore di Belle tout nue su M6. Era più concentrato sui marchi di abbigliamento sportivo.

Ofelia Inverno

Mi ha vestito con i pantaloni della tuta Adidas che ha allacciato in basso con pinces da biker e abbinato a tacchi alti con i lacci. Ma la moda va e viene. Il fenomeno Ophélie Winter ha perso slancio a metà degli anni 2000. Anche il suo stile di abbigliamento è diventato oggetto di ridicolo. Ma che stupidità umana! Venticinque anni dopo, la silhouette di Ophélie Winter è copiata ovunque.

scalare un misterioso Everest

“Sconvolto” dal compenso “astronomico” di Tavares (Stellantis), Macron vuole limitare gli stipendi alti