in

“Se ne andrebbe”: Louis Bertignac senza filtro su Laetitia, sua moglie 34 anni più giovane di lui

Per tutta la sua vita, Louis Bertignac ha vissuto bellissime storie d’amore. Con la cantante Valérie Lagrange, la sua amica del gruppo telefonico Corine Marienneau o la meravigliosa Carla Bruni. Ma la donna della sua vita non è una cantante. Laetitia, a cui ha detto “sì” la scorsa estate, è infatti per molti aspetti diversa dalle donne che il musicista 68enne ha frequentato in passato. E questo potrebbe anche essere il motivo per cui la coppia ha avuto giorni felici per oltre 10 anni.

In occasione dell’uscita il 28 aprile 2022 della sua autobiografia chiamata bella storia (a cura di Le Cherche-Midi), Louis Bertignac si consegna senza filtri nelle colonne della rivista Partita di Parigi† Evoca così il suo rapporto con la sua metà, 34 anni più giovane di lui. †L’ho appena incontrata prima La vocePenso che sia carina, simpatica e tenera† Aveva qualcosa che nessuna ragazza aveva con me: mi amava come nessuno mi ha mai amato. Era così giovane, sapeva che sarei stato il suo uomolui ricorda. Lei ha scelto me e io ho lasciato che le cose accadessero.

L’ex allenatore del telegancio di TF1 si è lasciato travolgere da questa storia. Soprattutto perché non ha subito avuto le farfalle nello stomaco…”All’inizio non era un amore folle† Non ho ceduto all’amore a prima vista. Forse avevo paura di fallire, di non potermi innamoraresi confida. E ora mi rendo conto che era il contrario delle mie storie precedenti. Di solito mi innamoro all’istante e tutto va in pezzi. Il, più va, più la amo, più mi piace

Mi vedo morire tra le sue braccia

Amando la sua bella Laetitia, Louis Bertignac ammette di aver fatto concessioni per tenerla con sé. Come cedere al suo desiderio di maternità. Nel novembre 2016, la coppia ha accolto Jack. Era già il padre di Lola (nata nel 2004) e Lili (nata nel 2007), entrambi frutto della sua relazione con l’ex fidanzata Julie. †Pensavo di aver finito con la paternitàpoi ammette. Dicevo spesso no a Laetitia quando mi diceva che ero una bambina. Ma l’ho capito se fossi rimasto testardo lei se ne sarebbe andata† Jack è arrivato quasi sei anni fa. Potrebbe perdere suo padre prima dei 20 anni, ma non volevo rovinare questa storia meravigliosa.† E non mi pento di niente.

Oggi il rocker chiama”l’inizio di una vita vera, una vita di capitale” con Laetitia. E aggiungere: “Anche se domani è il grande sconosciuto, Mi vedo morire tra le sue braccia“Va detto che va tutto bene con gli amanti che formano persino una famiglia mista con le prime figlie della star”.Hanno conosciuto Laetitia, ci siamo abbracciati e ho capito che non mi avrebbero mai dimenticato“, spiega Louis Bertignac, visibilmente più soddisfatto che mai.

L’intervista a Louis Bertignac si trova per intero in Partita di Parigiquesto giovedì 21 aprile 2022 in edicola.

Commenti: Osasuna-Real Madrid

tra guizzi e fallimenti, una partita come la stagione delle due retrocesse