in

“Senza di me avrebbe venduto 12 dischi”: Louis Bertignac ha guadagnato molti soldi dalla sua collaborazione e dalla sua relazione con Carla Bruni

Quando gli è stato chiesto da Paris Match, Louis Bertignac non è stato gentile con Carla Bruni. In particolare, il musicista è tornato alla sua relazione sentimentale con l’ex First Lady, nonché alla loro collaborazione musicale.

Louis Bertignac è ​​sempre stato molto cash. Anche questa volta non ha fatto eccezione alla regola durante il suo colloquio con i nostri colleghi di Partita di Parigi† Il musicista, infatti, è tornato alla sua collaborazione con Carla Bruni, per la quale ha prodotto l’album nel 2002. Ha anche parlato della sua relazione con l’ex First Lady “Spero che mi perdonerà per questa confessione,” inizia dichiarando, prima di continuare: “La nostra storia è durata dal 1986 al 1990 con alti e bassi. Non è mai stata pazza di me, tutt’altro che…”, si lamenta.

Ma non è perché i due piccioncini si sono lasciatiche Louis Bertignac si rifiuta di produrre il primo disco del suo ex compagno: “Quando ho fatto il suo disco, dodici anni dopo, l’acqua scorreva sotto i ponti. Ci eravamo incrociati di nuovo, era migliorata con l’età. Non era una stronza con me. Penso che le sarebbe piaciuto innamorarsi io perché ero un chitarrista rock in una band famosa, ma lei non ci credeva più di così. Sapevo di non essere innamorato di lei. Quel che è peggio. Ma una cosa è certa: non è una casalinga”.disse con una risata.

Louis Bertignac: “Mi ha fatto ascoltare modelle che onestamente pensavo fossero zero”

Ma cosa pensa dell’artista Carla Bruni? Louis Bertignac non è tenero “Mi ha fatto ascoltare modelli che francamente trovavo inutili. Sono tornato all’essenza delle cose: insieme abbiamo suonato gli Stones acusticamente, solo con le nostre voci e le nostre chitarre. Mi sono offerto di suonare due brani lì dentro così. È stato fantastico. Anche a lei piaceva e mi ha chiesto di fare l’intero album. Senza di me avrebbe venduto 12 dischi”., lui dice. Questo è ciò che viene detto. Sperando che questo commento non offenda l’ex First Lady.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

Mercato: PSG pronto a pagare per Lewandowsi? – Calcio

Bernard Arnault si astiene dal parlare pubblicamente per il secondo turno