in

Si comincia oggi – “E’ orribile quello che le è successo!”, “Si vede che soffre”, “È molto grave”: i gemelli storditi dalla storia dei candidati ai reality vittime di un’eccessiva chirurgia estetica

Screenshot Francia 2 diretto/

Luna Skye in “Comincia oggi”

La chirurgia estetica e i suoi eccessi nell’era dei social network, questo il tema affrontato questo martedì 19 aprile 2022 in “Si comincia oggi” su France 2. Per parlarne, la produzione ha chiamato quattro giovani donne, due delle quali sono influencer resi famosi dai reality. Le loro testimonianze scioccanti o addirittura “sporche” hanno spaventato gli esperti sul set tanto quanto i twitto.

Martedì prossimo, 19 aprile a mezzogiorno, “Si comincia oggi“era interessato eccessi di chirurgia estetica provocato dai social network con il tema “Chirurgia estetica: quando social networks spingere per andare troppo oltre”. Per affrontare questo argomento importantissimo, Faustine Bollaert aveva invitato quattro giovani donne sul suo set. Tra loro c’erano due star dei reality: Victoria Mehault e Luna Skye -, oltre a un’influencer di 19 anni, Charlotte e una giovane madre. Per decifrare le loro testimonianze, erano presenti sul set anche de psicologo Natacha Espie e il chirurgo plastico Il dottor Louafi. Due esperti che non si sarebbero aspettati di ascoltare storie così scioccanti…

Primo a portare la sua testimonianza, Victoria Mehalt famoso per la sua interpretazione nello spettacolo Il popolo di Marsigliaha spiegato che ha finito con una “bocca deformata” dopo “tonnellate”iniezioni di acido ialuronicoDopo la “migrazione” le sono apparse delle palle sulle labbra, costringendola a subire un altro intervento. La giovane ha parlato anche della pressione esercitata da alcuni iscritti sui social, che non esitano a criticarla, oltre che degli effetti dannosi di usare filtri abbellitori”. Sono davvero colpito da questo modo di vedersi a pezzi, il naso, la bocca, ecc. ma non un’immagine intera del corpo. Non sarebbe male psicologicamente avere un’immagine uniforme di te stesso, perché è il tutto che conta”, ha commentato in particolare Natacha Espié.

Toccato ancora più drammaticamente dalle conseguenze di chirurgia plasticaLuna Skye poi confidò il suo turno. La candidata al reality ha spiegato che dopo aver perso peso, voleva riguadagnare “volume” nei glutei. Il suo chirurgo plastico gli ha poi fatto 40 iniezioni di acido in ciascuna natica. Una cifra spropositata quando si sa che il limite è dieci. Molto rapidamente la giovane, ora 27enne, si accorge di non stare bene: “All’inizio ero contenta del risultato, anche se era un po’ grosso e gonfio. Ma il dolore e il rossore hanno iniziato ad apparire. Sono tornata ad allenarmi ed ero molto stanca molto rapidamente, avevo mal di testa, ero irritata”, ricorda colei che alla fine ha appreso di soffrire di un’infezione. Ciò ha comportato una serie infinita di ricoveri e complicazioni…

“Ci sono stati 10 interventi chirurgici, di cui due importanti in cui dormivo completamente per rompere i gusci di acido nel corpo, ma è andato via nel corpo… ho avuto di nuovo la febbre a 40, sono tornato in sala operatoria […] Abbiamo messo micce per creare correnti, ecc., ha detto agli esperti stupiti. Di recente, la giovane ha anche appreso che l’acido le era entrato in alcuni muscoli, il che la costringerà a sottoporsi a un’altra procedura rischiosa che potrebbe raggiungere i suoi nervi. Una testimonianza molto triste che ha fatto reagire molto gli spettatori dello show su Twitter. Quando alcuni hanno criticato gli oratori per la loro incoscienza, la maggior parte dei messaggi è stata comprensiva. Il destino di queste vittime dei social network ha sconvolto più di uno.

La storia di Charlotte, una Tiktokeuse di 19 anni, non ha calmato gli umori sui social, anzi. E a ragione, la giovane ha spiegato di aver eseguito diversi interventi di chirurgia estetica, in particolare alla bocca e ai glutei, sotto forma di “collaborazioni” con agenzie presenti su Instagram. Contro gli atti liberi, doveva promuoverli nella sua comunità. Una pratica che ha sconvolto molto il dottor Louafi, il chirurgo estetico che era sul set. Chiaramente innamorata di un’azienda senza scrupoli, la giovane ha raccontato oggi di essersi ritrovata “piena di piccole bolle di acido e due grandi sfere viola” sulle natiche.

Ma siccome il fenomeno colpisce anche persone anonime, lo spettacolo ha dato la parola anche a una giovane madre, che ha attraversato l’inferno attraverso un intervento di chirurgia estetica. Margaux, 24 anni, ha pensato che fosse meglio fidarsi di Instagram per trovare il posto migliore per sottoporsi a un intervento chirurgico. Le foto prima/dopo di un chirurgo plastico con sede in Tunisia hanno catturato la sua attenzione: “E’ stato bellissimo”. Senza mezze misure, si è poi impegnata in vari interventi chirurgici: un lifting del seno, un’addominoplastica o anche un lipofilling glutei. Prestando attenzione alla sua storia, il dott. Louafi si è indignato quando il ventenne gli ha spiegato di aver eseguito i tre interventi “in una volta” e ha preso l’aereo solo cinque giorni dopo, quando si consiglia di aspettare meno di 15 giorni.

Ma non è stata la cosa peggiore. A causa delle pessime condizioni delle operazioni, Margaux ha anche incatenato i problemi: “Ho avuto una frattura dopo tre settimane sull’addominoplastica, i fili si sono staccati e si è aperto a 7-8 cm. J avevo un buco nello stomaco e ci siamo mi sono accorta di avere un’infezione sotto…” ha spiegato, confidando anche in lacrime lo shock che ha avuto il giorno dopo l’operazione: “Mi ci sono volute quattro ore per svegliarmi […] Quando ho aperto gli occhi c’era la direttrice della filiale e la prima cosa che ho potuto dirle è stata ‘chiama mio marito e di’ ai miei figli che li amo’ perché pensavo di morire”.

Anello Elden: Aggiornamento 1.04 del 19 aprile, Dettagli – Anello Elden

Misteriose offensive contro le mutue Maaf, MMA e GMF