in

The Voice 2022: Amel Bent ha colpito al cuore per l’ultima notte di combattimenti incrociati

Sabato 30 aprile 2022 a La voce, i combattimenti incrociati sono continuati. Per quanto riguarda la prima parte, ogni allenatore doveva scegliere uno dei suoi talenti in modo da poter competere per il titolo a sua scelta contro quello di un altro allenatore. È il pubblico presente sul set che poi seleziona il vincitore di ogni combattimento e quindi elimina definitivamente il perdente dall’avventura. I candidati selezionati ora hanno un appuntamento per le battaglie del supercross. Ultimo step prima della diretta!

Girolamo per Luisa

Marc Lavoine si è incaricato di lanciare questa nuova serata di combattimenti incrociati. Ha mandato Jérôme sul podio, che ha dovuto affrontare Louise del team Vianney. Jérôme è un po’ un jolly della stagione. La sua audizione alla cieca aveva sorpreso molti, ma ha comunque sedotto Marc Lavoine. Era riuscito a mostrare più serietà durante i combattimenti e mostrare un lato nuovo di sé, più commovente. Lui cantava medico di Claude Nougaro. Mantenendo il suo umorismo naturale, è rimasto onesto e ha sorpreso gli allenatori con la sua grande interpretazione. Dal canto suo, Louise ha sempre convinto con il suo talento. Per distinguersi, ha giocato la carta dell’emozione accompagnata dal suo pianoforte sul titolo Potrebbe essere magia di Donna Estate. Due versioni radicalmente diverse. Il pubblico ha votato per mantenere Louise al 74%. Si è qualificata per le super-battaglie incrociate e Jérôme è stata eliminata.

Ambra di fronte a Gautier

Florent Pagny ha sfidato la squadra di Vianney con Ambre, che ha affrontato Gautier. Il primo ha cantato Il mondo è fatto di pietra di Fabienne Thibeault, una canzone tecnicamente molto difficile di cui è riuscita ad appropriarsi con alcune false note nonostante un inizio difficile. Gautier, da parte sua, ha continuato a giocare sospettoso di John Lennon, che al suo allenatore è piaciuto molto. †Mi farà piangere‘ ha detto al termine della sua esibizione. Il pubblico ha votato per mantenere Gautier al 52%. Si qualifica per le super battaglie incrociate e Amber viene eliminata.

Cherine guarda il signor Mat

Amel Bent ha affidato a Chérine l’incarico di affrontare Mister Mat dalla squadra di Vianney. Lo spumeggiante canadese è iniziato spezzare il mio cuore di Dua Lipa, con uno spettacolo ritmico e molto suggestivo che ha fatto ballare il suo allenatore. Mister Mat ha ora accettato la scommessa di prendere in consegna il tubo Sposato di Johnny Hallyday nella sua versione. Accompagnato semplicemente dalla sua chitarra, ha offerto una performance acustica che ha enfatizzato il suo tono molto basso che non ha nulla a che fare con l’originale ed è stato acclamato all’unanimità. Il pubblico ha votato per mantenere Mister Mat al 68,2%. Si qualifica per le super-battaglie incrociate e Chérine è fuori.

addio a Lou

A salire sul podio è stato poi Apie, della squadra di Marc Lavoine. Si è misurata con il talento di Lou, nella squadra di Florent Pagny. Api si esibì padam padam di Edith Piaf. Un registro che aderisce alla sua pelle mentre la sua voce suona come quella della famosa cantante. Lou ha mostrato una grande potenza vocale subito dopo il titolo Non ci dividerà di INXS. Solitamente piuttosto debole in termini di precisione, il giovane adolescente di soli 17 anni questa volta non si è perso un appunto! Il pubblico ha votato per mantenere Lou al 68,4%. Si qualifica per le Super Cross-Battles e Apie viene eliminata.

Emily contro Loris

Vianney ha mandato Émilie nell’arena per lavorare con Loris nella squadra di Marc Lavoine. È una battaglia divertente che si è sviluppata lì quando i due candidati hanno cambiato squadra lungo la strada. Émilie è stata inizialmente allenata da Florent Pagny, ma durante i combattimenti, dopo essere stata eliminata, è stata ripescata da Vianney. Quanto a Loris, non era nemmeno riuscito a superare le audizioni alla cieca, ma il potere molto speciale di Nolwenn Leroy gli ha finalmente permesso di continuare l’avventura all’interno della squadra di Marc Lavoine. Émilie è stata la prima a cantare il titolo difficile e altamente tecnico brutti giochi di Chris Isacco. Loris, che ricordiamo, ha cantato solo per pochi mesi e poi ha rilevato l’ultimo singolo di Stromae, Inferno. Entrambi hanno dimostrato di non aver rubato il loro posto nell’avventura! Il pubblico ha votato per mantenere Loris al 74,7%. Si qualifica per le battaglie supercross ed Émilie viene eliminata.

Matteo contro Madeline

Amel Bent ha proseguito la serata sfidando il suo talento Matteo contro un candidato della squadra di Marc Lavoine, ovvero Madeline. Due cantanti con molta sensibilità che hanno preso due titoli dalla canzone francese. Matteo cantava piano Non andare di Elsa Lunghini. La magia ha funzionato per tutti gli allenatori che l’hanno trovata molto commovente. Il suo allenatore Amel in particolare aveva le lacrime agli occhi. †Hai risvegliato in me un dolore vecchio come il mondo, hai un potere magico“, si voltò verso di lui. Madeline, sempre così ipnotica, da parte sua, brillava sul palco con Chi ha ucciso la nonna? di Michel Polnareff. Il pubblico ha votato per mantenere Matteo al 65,2%. Si qualifica per le super battaglie incrociate e Madeline viene eliminata.

Sonia contro Lea

C’era un solo talento rimasto nella squadra di Florent Pagny ed era Sonia. Ha affrontato Léa, l’ultima candidata di Marc Lavoine arruolata da quest’ultimo dopo essere stata eliminata dalla squadra di Amel Bent. Sonia ha offerto una performance potente Scrivi la storia di Gregorio Lemarchal. Il giovane candidato di 17 anni ha reso molto orgoglioso Florent Pagny, che è rimasto stupito dalla sua voce e dalla sua grande maestria. †Sei davvero un super guerriero, cosa stai inviando! È fantastico !“, ha giudicato. Poi è stata la volta di Léa. La bella bruna ha cantato Nell’aria stanotte di Phil Collins e ha affascinato il suo pubblico. Il pubblico ha votato per mantenere Sonia al 73,1%. Si è qualificata per le super-battaglie incrociate e Léa è eliminata.

Maria di fronte ad Axel

E ne erano rimasti solo due. Amel Bent e Vianney erano faccia a faccia per porre fine a questo emozionante scontro incrociato. La cantante ha dovuto solo mandare sul palco la giovane Mary, che si è misurata con Axel. Quest’ultimo è stato impeccabile nel subentrare porticato di Duncan Laurence. Riuscì a passare brillantemente tutte le note, anche le più alte. Maria non poteva essere battuta mentre cantava L’amore più grande di tutti di Whitney Houston. Il pubblico ha votato per mantenere Mary al 52,3%. Si è qualificata per le super battaglie incrociate e Axel è stato eliminato.

RIASSUNTO DELLE SQUADRE

Vianen: Louise, Gautier, Pauline, il signor Matt

Amel piegato: Vike, Doryan, Lena, Leeroy, Mary, Matteo

Fiorentino Pagny: Jade, Charles, Kevin, Jean Palau, Nour, Sonia, Lou

Marc Lavoine: Clemente, Ofé, Loris, Caroline

Il suicidio di Dalida: un uomo gli ha quasi salvato la vita, “non ha osato suonare il campanello…”

Pubblico sabato: record Boccolini, “50′ inside” al minimo, “We are live” in gran forma