in

Tom Pernaut: Questa foto di famiglia estremamente rara che condivide quasi due mesi dopo la morte di suo padre

Tom e Olivier Pernaut, appassionati di corse automobilistiche quanto il loro defunto padre, si sono ritrovati in pista martedì 19 aprile 2022, un mese e mezzo dopo la morte di Jean-Pierre Pernaut.

Morto all’età di 71 anni il 2 marzo 2022 di cancro ai polmoni, Jean-Pierre Pernaut ha lasciato la moglie, Nathalie Marquay, ma anche 4 figli. Come ricordo, il giornalista ha dato alla luce Tom e Lou Pernaut durante la sua unione con l’ex reginetta di bellezza. L’ex presentatore emblematico delle 13.00 JT. TF1più di 30 anni in carica, aveva anche un maschio e una femmina (Olivier e Julia), durante il suo primo matrimonio con Dominique Bonnet. Un mese e mezzo dopo la sua morte, i suoi due figli erano intorno a una passione comune Martedì 19 aprile 2022, come hanno rivelato in una storia pubblicata su instagram

Appassionato di motociclismo durante la sua vita, Jean-Pierre Pernaut ha visibilmente trasmesso questa passione per il motorsport ai suoi due figli† Avendo preso l’abitudine di condividere momenti di comunione vicino ai circuiti, i due fratellastri hanno postato una foto che li ritrae a braccetto, mentre Tom indossa un completo da pilota† †Tra fratelli (stessa barba).“, il figlio più giovane di Jean-Pierre Pernaut ha scritto come didascalia, tenendo stretto il mento di Olivier Pernaut in questa foto. Come promemoria, Tom Pernaut ha solo 18 anni, mentre il più grande ne ha 41.

Jean-Pierre, Olivier e Tom Pernaut: una passione di famiglia per le corse automobilistiche

Durante tutta la sua vita, Jean-Pierre Pernaut ha spesso menzionato la sua passione per le auto da corsa in conversazioni diverse. L’ex conduttrice del telegiornale delle 13:00 TF1 mi sarebbe piaciuto farne la mia professione. †Tutti erano in famiglia nel motorsport, ma non io. E quando Olivier aveva 14, 15 anni, mi lasciò andare in kart con lui. L’ho seguito nelle sue partite e il fratellino, Tom, voleva fare lo stesso. È fantastico“, ha svelato il giornalista durante un’intervista al magazine Gala† Una passione che Jean-Pierre Pernaut ha presto condiviso con il suo primo figlio Olivier. †L’ho sempre condiviso con lui e quando ho visto che gli piaceva davvero, l’ho spinto. alle 14, L’ho registrato con il TF1 Karting Club† Grazie al mio lavoro sono stato poi in grado di presentarlo ad alcuni piloti di F1 e anche portalo in pista a Daytona, in Florida‘ aveva indicato.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

La Flèche Wallonne – Dylan Teuns (Bahrain-Victorious) vincitore davanti a Valverde, Alaphilippe ai piedi del podio

il verdetto è stato emesso, russi e bielorussi esclusi da Wimbledon